20092018Gio
Aggiornato ilGio, 20 Set 2018 8am

Lotta alla Tradizione: perché vogliono abolire il Presepe nelle scuole?

Pubblicato in C - Attivissimo me
14 Dicembre 2017
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Oramai la decisione, più o meno velata, di molti dirigenti scolastici è quella di eliminare il Presepe ed i Canti Natalizi dalle scuole, perché causerebbero a dir loro un discrimine. In realtà i simboli della nostra Tradizione e della nostra Fede non discriminano nessuno, ma sono solamente parte integrante della nostra identità. Eliminando i riferimenti di una delle più importanti festività Cristiane si alimenta solamente la tensione tra le varie etnie e religioni che oramai contraddistinguono la nostra società, che pur essendo oramai multiculturale, è prevalentemente formata da individui di fede Cristiana. Ma più che sul fattore relgioso bisognerebbe porre l’accento sul tentativo di distruzione dell’identità dell’Italia, un Paese in cui indipendentemente dalla Religione non possiamo non definirci Cristiani, in quanto i valori del cristianesimo hanno fecondato la letteratura, la cultura, la musica e l’arte del nostro Paese, e costituiscono un prezioso patrimonio da conservare e trasmettere alle future generazioni. La speranza è quindi che, prima di prendere determinate decisioni, si ponga attenzione alle ripercussioni che determinate scelte causano sulla nostra società, ovvero la perdita di valori e di identità che porterebbero inevitabilmente ad una condizione di barbarie, arretratezza, oscurantismo e decadenza economica, culturale ed artistica.

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses