19022018Lun
Aggiornato ilDom, 18 Feb 2018 11pm

Ex prete pedofilo italiano ucciso in Colombia

Pubblicato in MONDO
05 Febbraio 2018
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Un ex prete originario di Rossano Veneto, Dino Cinel, è stato ucciso giovedì in Colombia, da un giovane di 18 anni. Ad assassinarlo è stato il suo ex fidanzato che pare non accettasse la fine della loro relazione. La vittima era già nota alle cronache: Cinel era stato infatti sacerdote ed espulso dalla Chiesa a causa di uno scandalo di pornografia infantile omosessuale, alla fine degli anni Ottanta.

Secondo il quotidiano El Colombiano, la polizia ha ricevuto una chiamata di emergenza da parte del ragazzo, nella quale ha confessato di aver ucciso l'ex religioso. Al loro arrivo gli agenti hanno trovato il corpo senza vita del 76enne e sono riusciti ad impedire al 18enne di suicidarsi. 

Cinel sarebbe stati aggredito con un coltello al culmine della lite. Il portale locale  Minuto30  afferma che l'assassino ha poi provato a saltare dal sesto piano della casa dove la coppia aveva vissuto per tre mesi. 

Dino Cinel aveva lavorato come storico e insegnante a San Francisco e New York (USA) ed è diventato famoso nel 1984 quando vinse il  prestigioso Merle Curti Social History Award  per il suo libro "Dall'Italia a San Francisco". 

Ultima modifica il Lunedì, 05 Febbraio 2018 10:46

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses