16062019Dom
Aggiornato ilVen, 14 Giu 2019 5pm

Legambiente Reggio Calabria soddisfatta per la riuscita della giornata #PlasticfreeGC

Pubblicato in Altre News
26 Maggio 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font


Come Circolo reggino di Legambiente non possiamo che essere molto soddisfatti per il rilevante successo registrato, nella nostra Città, dalla Giornata “#PlasticfreeGC”, svoltasi venerdì il 24 maggio, nell’ambito della Campagna Ambientale promossa dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto unitamente al Ministero dell’Ambiente.

È stato un bel momento di sensibilizzazione collettiva sul problema gravissimo delle plastiche e microplastiche a mare e sulle coste e sulla necessità di dare risposte non solo sul piano istituzionale ma anche dei comportamenti, delle abitudini e degli stili di vita individuali e collettivi.
Va dunque dato un plauso alla Guardia Costiera di Reggio Calabria che ha coordinato, con impegno meticoloso, gli eventi nelle sette aree di raccolta collocate in vari punti dell’intero litorale della Città dello Stretto, gli Enti che hanno patrocinato la manifestazione, gli Istituti scolastici che, dai dati ufficiali diramati dalla Capitaneria, hanno risposto con la presenza attiva di circa 600 alunni, oltre i professori.

Per noi di Legambiente Reggio Calabria dare supporto attivo all’iniziativa, accanto ad altre Associazioni, ha significato proseguire un impegno che ci vede ormai da tempo protagonisti sul territorio con i nostri volontari e il nostro materiale informativo, attraverso numerose iniziative dedicate al tema. Una ulteriore occasione anche per proseguire la collaborazione con la Guardia Costiera che si è positivamente rafforzata nel corso della recente 37ª edizione della Corrireggio, che ha fatto da anteprima della campagna #plasticafreeGC.

Della bella giornata, accanto all’immagine eloquente dei quintali di rifiuti di plastiche raccolti sulla spiaggia, del dialogo con gli alunni, dei positivi segnali lanciati e delle collaborazioni attivate o rafforzate, ci resta soprattutto l’immagine della scritta “plastica free GC” che campeggiava al centro dell’Arena dello Stretto dove si è conclusa la manifestazione.
La scritta, simbolo e vetrina dell’intero evento, è frutto del progetto della giovane artista reggina Luisa Malaspina, in arte Lunami, ed è stata realizzata grazie all’impegno straordinario dell’associazione Differenziamoci Differenziandoci, già vincitori del Premio Corrireggio 2018 per le “le virtù civiche” assegnato da Legambiente.
Per comporre la scritta sono stati utilizzate centinaia di chilogrammi di tappi di plastica raccolti e donati all’associazione da singoli cittadini, alunni delle scuole, commercianti.
E così, questi tappi di vario colore hanno coperto la circonferenza di 44 metri, l’insieme di uno spazio occupato di due metri per ciascuna lettera. Ne è venuto fuori un bellissimo colpo d’occhio, arricchito dalla presenza di tanti ragazzi e dai colori dei gilè dei volontari delle associazioni che, naturalmente a fine manifestazione scomposta la scritta, hanno raccolto nuovamente tutti i tappi.
Un plauso particolare, dunque, da Legambiente a Luisa e agli altri amici volontari di “Differenziamoci Differenziando” con cui da sempre collaboriamo. Un plauso per (come abbiamo scritto nella motivazione del Premio Virtù Civiche) la passione, la generosità e la tenacia con cui portano avanti in Città l’impegno concreto di sensibilizzazione ed educazione civica sul tema della raccolta differenziata.
Archiviata la giornata del 24 dobbiamo ora continuare con altre iniziative unitarie, alcune delle quali sono già in cantiere per l’estate.

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses