08122019Dom
Aggiornato ilSab, 07 Dic 2019 10am

FaRo è Festa ! Open Day FaRo Fabbrica dei saperi a Rosarno dal 28 Novembre all’1 Dicembre 2019

Pubblicato in Altre News
27 Novembre 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

“FaRo è Festa” è questo il leitmotiv dell’Open Day che si terrà dal 28 novembre all’1 dicembre 2019 a FaRo Fabbrica dei saperi a Rosarno.La cittadina della Piana si prepara, dunque, a vivere una manifestazione intensa di quattro giorni , che si svolgerà presso FaRo in Via Umberto I a Rosarno, con appuntamenti per tutte le età: laboratori per adulti e  per i più piccoli, letture animate,  games, cinema e spettacoli musicali. Un evento nato con l’intento di promuovere l’amore per la cultura tra giovani e adulti, che vuole essere principalmente un invito  verso visioni future di condivisione e valorizzazione delle tante esperienze significative dell’intera Piana. Un appuntamento culturale che rappresenta un momento di vera crescita per la comunità e per il territorio. FaRo : luogo di fermento culturale  per la creazione di una casa per tutti e dove tutti potranno esprimersi e contribuire al benessere della comunità. Articolato il programma della manifestazione dai laboratori ( chitarra con Raffaele Ravalli, danza con KettyTutino, teatro con Angelo Siciliano e tappezzeria con Maria Carmela Pisano), alle attività per i più piccoli con il laboratorio “Profumi dal Mondo” con Erica Astolfi e la lettura animata  “Nel fantastico mondo di Gianni Rodari” a cura di Daniela D’agostino. Centrale la presentazione di Distorie Una storia che inizia a Rosarno e finisce dove vuoi tu! , strumento ludico per promuovere la lettura e inventare racconti, ideato attraverso un percorso partecipato coordinato da Kiwi e in collaborazione con TuoMuseo. Il Comune di Rosarno ,uno dei comuni che gode del titolo “Città che legge”, ha vinto il bando per la “Realizzazione delle attività integrate per la promozione del libro” del CEPELL (Istituto autonomo del MiBACT) con il progetto Play, la città è un libro, finalizzato ad avvicinare persone di tutte le età, ma in particolare i più giovani, al mondo della lettura e contemporaneamente ai luoghi e alla cultura della città, attraverso il tema del gioco. Distorie è uno dei risultati di questo progetto: 162 carte illustrate da Michelangelo Rossato, Giada Monsalves e Francesco Manenti, divise in 7 categorie (personaggi, luoghi, antagonisti, oggetti, emozioni, eventi, missioni) ispirate alle trame e ai personaggi di 5 differenti libri, ai quali è possibile risalire attraverso le citazioni contenute nelle carte. Il libro-gioco, oltre a stimolare la scoperta dei racconti originali, è stato pensato per inventare nuove storie in maniera collaborativa, attraverso due differenti modalità di gioco personalizzabili. L ’ideazione di Distorie è avvenuta in maniera collettiva, coinvolgendo la cittadinanza, in particolare 4 classi del Liceo Scientifico “R. Piria” e 4 associazioni locali (Family Team, Oratorio Madonna di Fatima, Los Paisanos, Cinecircolo CGS Insieme è Possibile). In virtù di questo percorso collettivo, volto a promuovere la lettura ma anche a rinnovare lo sguardo degli abitanti di Rosarno nei confronti della propria città, Distorie assume un valore particolare per la comunità in cui è nato. Contemporaneamente, Distorie è uno strumento di gioco e conoscenza, utilizzabile ovunque e da chiunque (adulti e bambini dai 7 anni in su) in maniera facile ed intuitiva e capace di stimolare la creatività e l’interesse per la lettura. Alla presentazione che si svolgerà sabato 30 novembre saranno presenti gli illustratori Giada Monsalves e Francesco Manenti, oltre alle realtà che hanno partecipato al percorso della sua realizzazione. L’idea di FaRo “Una casa per tutti “ trova conferma nella destinazione dei ricavi provenienti dalla vendita di Distorie che saranno devoluti al progetto FaRo, Fabbrica dei Saperi a Rosarno - attivato da Kiwi all’interno della mediateca comunale “F. Foberti” - contribuendo ad ampliare e diversificare i servizi offerti e il patrimonio media-biliotecario. Appuntamento dunque a Rosarno dal 28 novembre all’1 dicembre per scoprire tutti i mondi di FaRo.

Maggiori notizie su :
www.farofabbricadeisaperi.it


Banner Colonna 3

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses