16122017Sab
Aggiornato ilSab, 16 Dic 2017 10am

Ad Angoli di Serrastretta l’onorevole Angela Napoli ritira premio e presenta il libro “La Penisola dei Tesori” di Agostino Perri

Pubblicato in Altre News
01 Agosto 2015
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Nuova presentazione per la “Penisola dei Tesori”, il libro di Agostino Perri giornalista della “Gazzetta del Sud”. Sabato 8 agosto alle 19.30, nell’ambito dell’iniziativa “Angoli e i tesori Calabresi”, il volume edito da Laruffa (Reggio Calabria) farà tappa ad Angoli di Serrastretta nelle centralissima piazza San Giuseppe.

Prestigiosa e ricca la scaletta degli interventi. In veste di relatore l’onorevole Angela Napoli, consulente e già presidente della Commissione parlamentare antimafia, che tra l’altro ritirerà un premio per “le qualità ed il coraggio con cui porta avanti la buona Calabria”. Sul palco, oltre all’autore e all’editore, anche il primo cittadino Felice Molinaro, il vice sindaco Mario Cianflone, l’assessore comunale alla cultura Luigi Vescio, il parroco del paese don Isaac Marie ed Angela Scalise in rappresentanza del Comitato promotore. Modera i lavori Rita Tulelli, presidente dell’associazione “Universo Minori”.

Subito dopo l’evento, patrocinato dal Comune di Serrastretta ed organizzato da un Comitato ad hoc in collaborazione con l’associazione culturale “Max70”, si terrà un ricco buffet con un sottofondo musicale. “L’incontro – hanno sottolineato gli organizzatori – presenta i tanti tesori calabresi, molto spesso sconosciuti o trascurati, tramite un volume che rende onore alla vera Calabria. In questo senso ci fa piacere che relatore sia l’onorevole Angela Napoli, esempio indiscusso di etica e valori”.

“La Penisola dei Tesori”, in vendita in tutte le librerie, è distribuito dallo scorso dicembre e vanta due presentazioni nazionali (Roma e Torino) e diverse in Calabria. Ottimi i consensi di critica. “Il libro – ha commentato l’autore Agostino Perri – punta a valorizzare le bellezze storiche, paesaggistiche, naturali, gastronomiche e religiose della nostra Terra per farla conoscere, apprezzare ed amare, e nello stesso tempo contrastare un’informazione a volte cavillosa che apostrofa la Calabria soltanto come la terra della ‘ndrangheta”.

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses