27022020Gio
Aggiornato ilGio, 27 Feb 2020 9am

Sissy Trovato Mazza, un anno dalla scomparsa

Pubblicato in CRONACA
15 Gennaio 2020
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

È passato un anno dalla morte di Sissy Trovato Mazza, l’agente di Taurianova, rimasta in coma per oltre due anni a seguito di un colpo di pistola esploso in testa nel novembre del 2016. Stava lavorando quel giorno, doveva controllare una detenuta che aveva partorito da poco. Prestava quindi servizio esterno per conto del carcere della Giudecca, nell’ospedale di Venezia. Poi qualcosa è successo. Un colpo di pistola esploso in ascensore la fa entrare in coma. Nonostante per la Procura in questi anni si sia sempre trattato di suicidio, la famiglia di Sissy e le associazioni nate in suo sostegno, non credono a questa versione e, da allora si battono per avere giustizia. Il 12 gennaio è stato il primo anniversario della scomparsa di Sissy. È stata infatti celebrata una messa a cui ha preso parte tanta gente tra dolore e commozione. Non sono mancanti i momenti toccanti in ricordo della giovane poliziotta scomparsa prematuramente e che... aspetta giustizia...

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses