21022020Ven
Aggiornato ilVen, 21 Feb 2020 5pm

Incidente nel reggino, muore 15enne- Autore fugge e si costituisce dopo qualche ora

Pubblicato in CRONACA
19 Gennaio 2020
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Si é costituito ai carabinieri del Gruppo di Locri ed é stato arrestato qualche ora dopo che in contrada "Palazzi" di Casignana, lungo la statale 106 jonica, aveva provocato, dandosi subito alla fuga, un incidente in cui era morto un ragazzo di 15 anni, Alessandro Luppino, che viaggiava a bordo di uno scooter.
    Protagonista della vicenda un giovane di 28 anni di San Luca, che, dopo essersi allontanato dal luogo dell'incidente mortale, pressato dalle ricerche dei carabinieri, si é presentato spontaneamente, accompagnato dal suo legale, in caserma, dove é stato sottoposto ad interrogatorio dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Locri a conclusione del quale é stato dichiarato in arresto.
    I reati contestati al 28enne sono omicidio stradale aggravato ed omissione di soccorso.

Ultima modifica il Domenica, 19 Gennaio 2020 22:55

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses