03042020Ven
Aggiornato ilVen, 03 Apr 2020 2pm

Calabria- esemplare di capriolo curato e rimesso in libertà

Pubblicato in CRONACA
20 Febbraio 2020
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Un esemplare di capriolo investito, soccorso e curato nelle ultime settimane dal Cras di Policoro (Matera) è stato reimesso in natura nel territorio di Morano Calabro all'interno del Parco nazionale del Pollino.
    L'animale, un maschio di circa 10 mesi, probabilmente investito da un'auto, era stato trovato in condizioni precarie da alcuni passanti ai bordi della strada che collega Morano Calabro a San Basile. Immediatamente soccorso dai Carabinieri Forestali del Parco era stato dapprima curato dai medici veterinari dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza.
    Successivamente l'esemplare era stato trasferito al Cras di Policoro dove, grazie all'intervento degli specialisti dei centro di recupero animali selvatici, ha potuto recuperare la sua posizione eretta. Dopo una breve degenza, il capriolo è stato reimmesso nel suo habitat naturale.
   

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses