03042020Ven
Aggiornato ilVen, 03 Apr 2020 2pm

Medico si assenta 47 settimane in 3 anni, sequestrati 70mila euro

Pubblicato in CRONACA
21 Febbraio 2020
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

In tre anni avrebbe accumulato 47 settimane di assenza ingiustificata ma regolarmente retribuite. La Guardia di finanza di Catanzaro ha sequestrato preventivamente oltre 70 mila euro ad un medico dell'Azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro indagato per abuso d'ufficio.  Il nome dellp specialista non è stato reso noto dalla Guardia di finanza.
Il medico, che ha ricoperto l'incarico di direttore di struttura semplice prima di diventare direttore di struttura complessa dello stesso nosocomio, secondo quanto emerso dalle indagini coordinate dalla Procura di Catanzaro, pur presentandosi regolarmente in servizio, svolgeva quasi sempre il proprio orario di lavoro in misura inferiore all'obbligo, allontanandosi senza alcuna giustificazione e senza completare l'orario previsto da contratto in 38 ore settimanali. Con tale condotta sarebbe arrivato ad accumulare 1.804 ore di assenza ingiustificata. Il sequestro ai fini della confisca della somma è stato eseguito su conti correnti del professionista e ha riguardato gli stipendi incassati nel periodo.

Ultima modifica il Venerdì, 21 Febbraio 2020 12:36

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses