30032020Lun
Aggiornato ilDom, 29 Mar 2020 7pm

Donna bruciata a Reggio da ex marito, rientra in città dopo un anno di ricovero

Pubblicato in CRONACA
25 Marzo 2020
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

 Maria Antonietta Rositani, la donna che l'ex marito Ciro Russo l'11 marzo dello scorso anno aveva tentato di uccidere gettandole addosso della benzina e dandole fuoco, è rientrata a Reggio. Aveva riportato gravi ustioni, rimanendo per lungo tempo in pericolo di vita, era stata trasferita nel Centro grandi ustioni di Brindisi dove è stata curata. L'ex marito, che si trovava agli arresti domiciliari ad Ercolano (Napoli), era evaso per arrivare fino in Calabria.
 

Ultima modifica il Mercoledì, 25 Marzo 2020 10:30

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses