22092019Dom
Aggiornato ilVen, 20 Set 2019 4pm

Calabria, Regione con più alto tasso povertà minorile

Pubblicato in CALABRIA CRONACA
14 Novembre 2017
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Il viaggio di Save the Children nel mondo della scuola in Calabria, consegna all'VIII Atlante dell'infanzia a rischio, "Lettera alla scuola", una fotografia dei bambini calabresi estremamente allarmante. La Calabria, secondo l'indagine, è la regione con il più alto tasso di povertà minorile in Italia. Ben il 47,1% dei bambini e degli adolescenti, infatti, è sotto la soglia della povertà relativa. Tra i bambini e i ragazzi che vivono in condizioni di disagio è elevato il rischio di dispersione scolastica. In Calabria il 15,7% dei giovani ha lasciato precocemente la scuola. Il tasso di abbandono nelle scuole secondarie di secondo grado è pari al 4,43% su un dato nazionale del 4,3%, mentre nelle scuole secondarie di primo grado è dello 0,99% (0,83%). All'aumento della povertà economica corrisponde una nuova povertà educativa. C'è uno scarso accesso alle risorse di carattere culturale, artistico e dello sport, tutte condizioni necessarie per una crescita educativa dei bambini.
   

Ultima modifica il Martedì, 14 Novembre 2017 15:38

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses