23042019Mar
Aggiornato ilLun, 22 Apr 2019 8pm

Detenuto morto in carcere, avviata indagine

Pubblicato in CALABRIA CRONACA
21 Marzo 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

La Procura di Castrovillari ha aperto un'inchiesta e iscritto nel registro degli indagati due persone in relazione alla morte di un detenuto avvenuta nel carcere di Rossano il 12 marzo scorso.
    L'uomo, Andrea Cavalera, di 41 anni, di Gallipoli (Lecce), era recluso dallo scorso ottobre e doveva scontare un altro anno per detenzione di un'arma e lesioni. "Si tratta di un atto dovuto per chiarire le cause della morte" ha detto il procuratore capo Eugenio Facciolla. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la mattina del 12 marzo Cavalera, fu trasportato nell'ospedale di Rossano per problemi respiratori. In seguito gli fu diagnosticata una broncopolmonite e in serata è morto per insufficienza respiratoria. Oggi dovrebbe essere conferito l'incarico per l'autopsia sul corpo dell'uomo.

Ultima modifica il Giovedì, 21 Marzo 2019 21:43

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses