18112017Sab
Aggiornato ilSab, 18 Nov 2017 1pm

Ubriaco picchia moglie e figlio, poi si accoltella

Pubblicato in CATANZARO - CR CRONACA
22 Ottobre 2017
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

La Polizia di Crotone ha arrestato nella serata di sabato intorno alle ore 22:00, un uomo di 39 anni dello Sri Lanka, H.R.R., per maltrattamenti in famiglia e resistenza e minacce a pubblico ufficiale. L'uomo è stato anche denunciato per porto di armi o oggetti atti ad offendere. Secondo le ricostruzioni della vittima, il 39enne sarebbe rientrato a casa, dove, ubriaco,  avrebbe picchiato la moglie ed il figlio minorenne, scaraventandoli a terra, e poi con un coltello da cucina si sarebbe auto inflitto delle ferite alla pancia. La moglie avrebbe così allertato la Polizia, che intervenuta subito , si è trovata l’uomo davanti  a torso nudo e con in mano un grosso coltello e ed un vistoso taglio sull’addome da cui usciva copiosamente del sangue. Con non poche difficoltà gli agenti sono riusciti a disarmarlo e a richiedere l’intervento del 118 che lo ha poi portato in ospedale per essere curato. I poliziotti hanno raccolto la testimonianza della moglie che ha raccontato di essere fuggita in strada insieme al figlio dopo che il marito aveva dato in escandescenze, aggredendoli, e che lo stesso si era autoinflitto le ferite. L'uomo è stato dapprima piantonato in ospedale, dov’è stato curato, e a seguito rinchiuso nella Casa Circondariale di Crotone.

 

Ultima modifica il Domenica, 22 Ottobre 2017 23:04

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses