09042020Gio
Aggiornato ilGio, 09 Apr 2020 3pm

Un incidente è avvenuto nella giornata di oggi mercoledì 22 novembre a Rosarno in Contrada Carozzo dove un‘auto  con a bordo una donna si è ribaltata.  Ancora incerte le dinamiche del sinistro, sul luogo sono intervenute le forze dell’ordine che stanno ricostruendo l’accaduto. La vittima dell’incidente, invece, è stata trasportata in ospedale dai sanitari del 118 giunti sul posto, non si è a conoscenza però delle condizioni di salute della stessa.

Nel corso del fine settimana appena trascorso, i carabinieri della Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita su soggetti già gravati da pregiudizi di Pubblica Sicurezza, hanno rinvenuto due allacci abusivi alla rete elettrica e proceduto all'arresto di C.M. 57enne, C.T. 29enne e D'A. R. 31enne. Deferite inoltre in stato di libertà C.A. e C.C., intestatarie delle utenze relative alle abitazioni controllate. Al termine della successiva udienza di convalida dell’arresto, nella quale i cautelari venivano presentanti innanzi il Tribunale di Palmi in regime di AA.DD. disposto nell’immediatezza dal PM procedente, veniva convalidato il loro arresto e rigettata la richiesta di applicazione di misura *domiciliare* in accoglimento delle doglianze difensive espresse dall’Avv. Davide Vigna, con conseguente liberazione degli arrestati.

Nel corso della perquisizione, infine, venivano controllata un’ulteriore abitazione e sequestrati alcuni oggetti ritenuti strumentali alla creazione di una mini serra domestica, ed in considerazione di ciò veniva deferito in stato di libertà F.D., soggetto con precedenti penali, per l’ipotesi di reato di coltivazione domestica di sostanze stupefacenti

 
Ultima modifica il Martedì, 14 Novembre 2017 16:27

La Città di Rosarno sta finalmente riconquistando il ruolo di centralità che posizione geografica, storia e prospettive di sviluppo impongono. Dopo l’istituzione, dallo scorso 11 giugno, di una fermata del Frecciargento a Rosarno, Trenitalia ha raddoppiato il servizio prevedendo un’altra coppia di treni veloci che farà tappa nella nostra stazione. Si tratta di un risultato di fondamentale importanza per i cittadini della Piana e della zona jonica. La scelta aziendale di Trenitalia, che ringrazio a nome di tutti i rosarnesi, dimostra che la battaglia iniziata lo scorso anno da sindaci e sindacati con a capo Rocco Dominici , e sposata in pieno dai consiglieri metropolitani Zampogna e Zavettieri e dal consigliere regionale Giovanni Arruzzolo, non era spinta da logiche campanilistiche, bensì da un’esigenza reale di un intero comprensorio che da troppo tempo era abbandonato a se stesso. Ad affermarlo in una nota il Sindaco di Rosarno Avv. Giuseppe Idà

Si porta a conoscenza a tutti i cittadini di Rosarno e a tutte le città e paesi della piana di Rosarno e della zona jonica e del vibonese che a partire dal nuovo orario invernale delle ferrovie dello stato e cioè dal 10/12/17 sarà istituita un'altra coppia di treni Frecciargento. Con i seguenti orari treno Frecciargento 8351 con partenza da Roma Termini ore 7,22 ,arrivo a Rosarno ore 11,23 e a Reggio Calabria ore 12,15.

Altra Frecciargento 8358 con partenza da Reggio Calabria ore 16,08 - da Rosarno ore 16,55 e arrivo a Roma Termini ore 21,00.

Dopo aver ottenuto la fermata del primo Frecciargento ,oggi viene riconosciuto al nostro territorio un'altra coppia di treni di questa tipologia.

Tale istituzione non fa altro che rendere sempre più vicino la nostra regione a Roma e alle altre città del nord d'Italia. Ringraziamenti sono d'obbligo a Trenitalia per essere stata vicina  e a recepire le esigenze di questo territorio, che sta cercando di avvicinarsi sempre più allo sviluppo sociale ed economico del nord, approfittando della istituzione della ZES al porto di Gioia Tauro e  l'inizio dei lavori del Gateway ferroviario.

Sperando che tutto questo possa portare uno sviluppo economico e sociale del nostro territorio.

 

Responsabile regionale settore circolazione

Per il Sindacato Fast -mobilita'

Rocco Dominici

Incidente a Rosarno

Pubblicato in ROSARNO CRONACA
20 Ottobre 2017
Un incidente si è verificato questo pomeriggio a Rosarno intorno alle ore 17.30. Il sinistro, avvenuto in Contrada Carozzo , ha visto coinvolti un automobile ed un giovane extracomunitario in bicicletta. Proprio quest'ultimo ha avuto la peggio ed è stato trasportato d'urgenza in ospedale dai sanitari del 118, prontamente giunti sul posto. Ancora incerte le dinamiche dell'incidente, sul luogo per ricostruire l'accaduto dopo i rilievi del caso i carabinieri.

Si tratterebbe di Salvatore Consiglio, 37enne Rosarnese. Sarebbe lui l'uomo coinvolto e vittima di un agguato a colpi d'arma da fuoco avvenuto ieri sera a Rosarno in Via Nazionale intorno alle 21:00. Dalle informazioni pare che una macchina abbia speronato l'auto di Consiglio, il quale avrebbe esploso alcuni colpi di pistola dalla proprio auto,fuggendo poi a piedi e facendo perdere le proprie tracce. Intevenuti sul posto i Carabinieri della compagnia di Gioia Tauro guidata dal Capitano Gabriele Lombardo. 

Una sparatoria si è verificata questa sera a Rosarno in Via Nazionale. Dalle prime informazioni trapelate pare che un giovane di Rosarno, Salvatore Consiglio 37enne, sia rimasto vittima di un agguato, facendo poi perdere le proprie tracce fuggendo a piedi. Non ancora chiara la dinamica di quanto accaduto, ma pare che Consiglio abbia sparato alcuni colpi dalla propria auto, forse per difendersi. Sul posto sono presenti le forze dell'ordine. Non si conoscono le condizioni della vittima.

Giada Zurzolo 

Giovane sparato a Rosarno

Pubblicato in ROSARNO CRONACA
16 Settembre 2017

Una sparatoria si è verificata questa sera a Rosarno in Via Nazionale. Dalle prime informazioni trapelate pare che un giovane di Rosarno, sia rimasto vittima di un agguato. Non ancora chiara la dinamica di quanto accaduto. Sul posto sono presenti le forze dell'ordine. Non si conoscono le condizioni della vittima. 

Rosarno, incidente mortale

Pubblicato in ROSARNO CRONACA
05 Settembre 2017

Un tragico incidente mortale si è verificato nel primo pomeriggio sulla Ss18, subito dopo "il ponte con gli archi".  Dalle prime ricostruzioni pare che l'uomo alla guida, un 70enne, Alfredo Vincenzo Giacobbe, abbia avuto un malore, finendo fuori strada. Sono intervenuti sul posto i Carabinieri ed il personale Anas.

Rosarno, incidente mortale

Pubblicato in ROSARNO CRONACA
05 Settembre 2017

Un tragico incidente mortale si è verificato nel primo pomeriggio sulla Ss18, subito dopo "il ponte con gli archi".  Dalle prime ricostruzioni pare che l'uomo alla guida, di cui non sono state ancora rese note le generalita, abbia avuto un malore, finendo fuori strada. Sono intervenuti sul posto i Carabinieri ed il personale Anas. 

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses