25042017Mar
Aggiornato ilMar, 25 Apr 2017 9am
Due aree demaniali occupate abusivamente sono state sequestrate a Rossano, in due distinte circostanze, dai carabinieri forestale che hanno denunciato i responsabili. Nel primo caso una superficie di 15 mila metri quadri di demanio fluviale era stata occupata senza alcun titolo e adibita a deposito di calcinacci rifiuti cementizi, letame, terre e rocce da scavo, materiale inerte e rifiuti vegetali.…
Nella serata di sabato, due persone, avrebbero legato e imbavagliato il parroco della Chiesa San Paolo di Praia a Mare e poi rinchiuso in uno sgabuzzino nella sagrestia della chiesa. Secondo le ricostruzioni, Don Umberto Praino, avrebbe celebrato la Santa Messa del pomeriggio, a seguito della quale, due malviventi si sarebbero introdotti nella chiesa, probabilmente per compiere un furto, e…
Un uomo del casertano è stato arrestato dai Finanzieri durante una normale attività antidroga a Cosenza. L'uomo aveva ingerito diversi ovuli di eroina, per circa 60 grammi. Una tecnica utilizzata per trasportare lo stupefacente in modo, "invisibile" ai controlli delle forze dell’ordine ma piuttosto pericolosa .I militari hanno notato e fermato una vettura che viaggiava a velocità sostenuta. Alla guida…
Dai registri risultava il normale svolgimento del servizio di assistenza a malati terminali e invalidi ma in realtà, in orario di lavoro si recavano a far visita ai propri parenti, si incontravano con amici oppure facevano lunghe soste in bar e ristoranti: questi i comportamenti di un medico e tre infermieri del Servizio cure domiciliari integrate dell'Asp di Cosenza ai…
Non cessano gli episodi di maltrattamenti sugli animali nella nostra regione. Diverse associazioni, e non solo, anche moltissimi cittadini volontari, continuano a denunciare casi di maltrattamenti, uccisioni, e abbandoni. Uno degli ultimi casi, si è verificato a Corigliano Calabro, dove una cagnolina, di circa un anno, è stata trascinata con un cappio al collo, con un auto o una moto,…
La Polizia Stradale di Frascineto, ha tratto in arresto due ragazzi, presunti corrieri della droga. Nel pomeriggio di ieri la Polizia era stata allertata da diverse chiamate di alcuni automobilisti in transito sulla Sa-Rc, che segnalavano la presenza di un’auto con due giovani a bordo, che procedeva a forte velocità effettuando manovre azzardate che mettevano in serio pericolo la normale…
 Dal 2010 al 2016 ha omesso di dichiarare al fisco compensi per oltre 5 milioni di euro non pagando imposte per oltre 3,5 milioni. Un professionista, risultato evasore totale, è stato denunciato dalla Guardia di finanza di Cosenza per omessa dichiarazione. I finanzieri esaminando i flussi finanziari del professionista hanno ricostruito l'ammontare dei redditi annui conseguiti, relativi prevalentemente a prestazioni…
Una cabina elettrica dell'Enel è andata a fuoco, per cause in corso di accertamento, anche se si esclude l'origine dolosa, all'interno dell'area dell'ospedale civile dell'Annunziata di Cosenza. Immediato l'intervento di uomini e mezzi dei Vigili del fuoco del comando provinciale che hanno provveduto a spegnere il rogo rimasto comunque circoscritto alla sola cabina interessata e a transennare l'area. Le fiamme…
I carabinieri della Compagnia di Rende hanno eseguito due misure cautelari emesse dal gip di Cosenza su richiesta della Procura nei confronti di Attilio Benito Magnelli, di 33 anni, residente a Rende, a cui vengono contestate tre rapine compiute nel febbraio scorso alla yogurteria "Yogorino", al negozio "Acqua e sapone" ed al panificio "Conforti", e di Giovanni Bertocco, di 24…
 Un fabbricato in costruzione realizzato abusivamente è stato scoperto e sequestrato a Casabona dai carabinieri forestale che hanno denunciato due persone, committente e costruttore dell'edificio, con l'accusa di violazione della normativa edilizia. Dagli accertamenti e dalle verifiche svolte dai militari negli uffici comunali competenti è emerso che il permesso utilizzato per costruire il fabbricato era scaduto da diversi anni. Il…
Un deposito abusivo di parti di autovetture di provenienza illecita è stato scoperto in uno stabile in disuso di proprietà di un ente pubblico, a Cassano allo Jonio, dalla Guardia di finanza di Sibari che ha denunciato in stato di libertà una persona per ricettazione e invasione di terreni o edifici. I finanzieri dopo avere notato e controllato un furgone…
Notte movimentata per due ragazzi cosentini, di 21 e 29anni, che avevano deciso di trascorrere la serata in compagnia di due escort venezuelane. Erano andati a Rende per un incontro con le due prostitute ma gli stessi, al rifiuto di una delle due ragazze di consumare il rapporto sessuale, avrebbero iniziato a picchiarla, distruggendo anche oggetti all'interno dell'abitazione. Le ragazze…
Nella serata di sabato 25 marzo, i carabinieri di Acri, nel cosentino, sono intervenuti per sedare una lite tra due fidanzati. I militari giunti sul posto, si sono però imbattuti in una ragazza "inferocita, che si è dapprima avventata contro l’auto del fidanzato colpendola con calci e pugni e, successivamente, alla vista dei carabinieri, si è scagliata anche contro gli…
Oltre 270 files di video e foto di natura pornografica, realizzati con l'utilizzo di minori: é il materiale di cui é stato trovato in possesso un trentenne residente in un centro della provincia di Cosenza che é stato arrestato dalla Polizia postale con l'accusa di pornografia minorile e detenzione di materiale pedopornografico. L'arresto scaturisce da un'indagine condotta dalla Polizia postale…
Ha seminato il panico a bordo di un'auto nell'isola pedonale di Cosenza e, poi, costretto a fermarsi, ha tentato di aggredire i poliziotti intervenuti con una mazza da carpentiere. Un diciottenne è stato arrestato dalla Polizia di Stato per violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Allertati da alcuni cittadini che avevano segnalato…
Una truffa perpetrata ai danni dell’INPS mediante la creazione di falsi codici fiscali al fine di ottenere l’erogazione di indennità di malattia, disoccupazione e maternità, è stata smascherata dalla Guardia di Finanza di Cosenza. Un ex funzionario pubblico, attraverso un truffa, aveva ottenuto false attribuzioni di codice fiscale, che hanno poi consentito la presentazione di domande di liquidazione di indennità,…

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses