22092019Dom
Aggiornato ilVen, 20 Set 2019 4pm
Un truffa ai danni dell'Inps per circa 830 mila euro, è stata scoperta dai finanzieri della Compagnia di Castrovillari, coordinati dalla Procura guidata da Eugenio Facciolla, che hanno denunciato 195 falsi braccianti agricoli e i due titolari di un'azienda. L'impresa presentava all'Ente previdenziale denunce aziendali e trimestrali dove indicava la fittizia conduzione di terreni agricoli, nonché l'attestazione di impiego di…
Due donne e un uomo, tutti appartenenti alla stessa famiglia, sono rimasti feriti in modo non grave a seguito di una lite, sfociata in una rissa, avvenuta a Grisolia. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l'alterco poi degenerato in una colluttazione ha visto fronteggiarsi due famiglie rivali da tempo per vecchie ruggini. La discussione tra esponenti dei due nuclei familiari,…
Ha impiantato in una stanza di casa un vero e proprio laboratorio per la falsificazione di banconote. Un uomo di 27 anni Domenico Antonio Forte, originario della provincia di Potenza ma residente a Laino Borgo (Cosenza), è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Castrovillari con l'accusa di produzione e spendita di monete false. I militari, dopo avere fermato Forte…
E' stato catturato stasera Amadou Coulibally, il 20enne del Mali evaso stamani dal carcere di Cosenza. A bloccarlo sono stati i carabinieri insieme alla polizia penitenziaria. Il giovane è stato portato nella caserma dei carabinieri. Coulibally è stato individuato e bloccato nelle vicinanze del fiume Crati, nella stessa zona in cui era stato avvistato nel pomeriggio mentre si gettava da…
Un detenuto è evaso dal carcere di Cosenza nella prima mattinata. Secondo le prime notizie si tratta di un ragazzo di 20 anni extracomunitario che sarebbe arrivato nell'istituto penitenziario di Cosenza proprio stamani, proveniente da Reggio Calabria. Dopo l'allarme è scattata una caccia all'uomo con posti di blocco in tutta la città da parte di carabinieri e polizia. L'evaso sarebbe…
Il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto ha ricevuto un avviso conclusione indagini per bancarotta fraudolenta in relazione al fallimento di una società di cui era amministratore. Occhiuto, in particolare, è accusato di avere distratto dal capitale della società Ofin - fallita nell'ottobre 2014 - oltre tre milioni di euro destinandoli all'aumento di capitale di altre due aziende. Nell'inchiesta - condotta…
H aggredito con un corpo contundente un uomo che si era presentato a casa sua per fare delle avances alla compagna approfittando della sua assenza. Un uomo, M.R., di 39 anni, con precedenti, è stato denunciato in stato di libertà a Corigliano Rossano dai carabinieri per lesioni aggravate. M.R., una volta rientrato a casa, avvertito dalla compagna, una giovane romena,…

Calabria, arrestato sindaco

Pubblicato in COSENZA CRONACA
04 Aprile 2019
Il sindaco di Maierà, comune dell'alto Tirreno cosentino, Giacomo De Marco - espressione di una lista civica - e il figlio Gino, sono stati arrestati dai finanzieri della Tenenza di Scalea, per bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio. L'inchiesta "Affari di famiglia", coordinata dalla Procura di Paola, ha portato anche al sequestro di beni per 1,5 milioni di euro ed ha riguardato…
raro esemplare di Pseudorca crassidens neonata, appartenente alla famiglia dei delfinidi, è stato trovato morto, spiaggiato a Belvedere Marittimo. Sul posto sono intervenuti Giorgio Kruklidis del Servizio veterinario Area C di Cetraro e Stefania Giglio dell'Associazione Mare Calabria, afferenti alla Rete Regionale Spiaggiamento della Regione Calabria. L'animale è stato consegnato dal servizio veterinario e trasportato al Museo della Pesca e…
La polizia di Corigliano Rossano, ha tratto in arresto Gerardo Gallina di 37 anni, pregiudicato, e la sua compagna Rosaria Tripodoro di 31 anni, ritenuti responsabili del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina. L’attività di indagine, ha permesso di accertare che i due arrestati, occultavano le dosi di cocaina, già confezionate e pronte per lo…
Tre impianti di depurazione del Comune di Montalto Uffugo sono stati sequestrati dai Carabinieri Forestale che hanno denunciato i responsabili comunali per violazione della normativa ambientale. Il controllo degli impianti ha accertato, infatti, che alcune fosse biologiche, nelle frazioni di Commicelli e Santa Maria Castagna, erano sprovviste di autorizzazione allo scarico e, per struttura e funzionamento, non rispondevano alla normativa…
Un uomo di 41 anni, M.A, è stato arrestato dai carabinieri di Castrolibero(Cosenza) con l’accusa di sequestro di persona. L’uomo, ha infatti segregato la moglie in casa per tre giorni, portando con sé le chiavi dell'abitazione, perché geloso della donna. Sono stati gli stessi militari, avvertiti dalla moglie con una telefonata al 112, a rintracciare M.A., dal quale si sono…
Due trentenni cosentini sono stati denunciati per aggressione, danneggiamento e installazione abusiva di strumentazione atta a registrare, nei confronti di un'insegnante del nido frequentato dal figlio di 22 mesi. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la coppia avrebbe istallato un registratore addosso al figlio per documentare presunti maltrattamenti. Una volta acquisita la registrazione i due si sarebbero presentati al nido e…
Tre involucri termosaldati contenente tre chilogrammi di cocaina sono stati trovati dagli agenti della Squadra mobile e della sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Cosenza. La droga era stata nascosta nel territorio di Rose in un canalone retrostante l'edificio all'interno del quale, la sera del 14 febbraio scorso, è stato catturato il latitante di 'ndrangheta Francesco Strangio,…
Una società edile di Rossano ha sottratto al Fisco, dal 2010 al 2018, 7,5 milioni di euro. Lo hanno scoperto i finanzieri della Compagnia di Rossano che hanno denunciato 3 persone. Durante una verifica, i finanzieri hanno accertato che gli amministratori di diritto succedutisi nel tempo erano dei meri prestanome. La società, infatti, è risultata essere gestita da un gruppo…
Ha cosparso di chiodi alcune strade di San Demetrio Corone, il centro in cui risiede, ed è stato identificato e denunciato in stato di libertà dai carabinieri. Un pensionato, D.L., di 66 anni, è accusato di attentato alla sicurezza dei trasporti. Da giorni, alcuni automobilisti di San Demetrio Corone, ignari di quanto aveva messo in atto il pensionato, trovavano i…

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses