21082018Mar
Aggiornato ilLun, 20 Ago 2018 10pm

Anoia anziano aggredito e derubato della propria auto da due malviventi

Pubblicato in PROVINCIA CRONACA
14 Luglio 2018
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Nella serata di giovedì ad Anoia, un uomo anziano è stato aggredito e derubato della propria auto, nel frangente di tempo in cui si era fermato ber bere ad una fontana. A denunciare sui social l’accaduto, il Primo cittadino, Alessandro Demarzo.

”Un gravissimo  episodio che crea sconcerto e preoccupazione nella popolazione si è verificato nella sera di giovedì in contrada Tubà. Un pensionato, nostro concittadino, dopo una giornata trascorsa a lavorare in campagna nel rientrare a casa si ferma alla fontana , come succede a tantissime altre persone, a riempire una bottiglia d'acqua fresca. All'improvviso si ferma una macchina, scendono due individui, lo aggrediscono e gli rubano la propria autovettura. Il pensionato sofferente e incredulo viene soccorso poco dopo da un passante e va a denunciare in caserma quanto accaduto.  Incredulità e sconcerto per quanto si è verificato ma occorre subito una riflessione.... alla fontana di tubà si ferma da sempre  tantissima gente per bere ed era sino a ieri sera un posto tranquillo dove  si recavano anche tanti ragazzi e ragazze... è possibile che due delinquenti possano fermare una secolare tradizione? Stamattina solleciteró la prefettura la definizione del finanziamento per l'installazione della video sorveglianza su tutto il territorio e si aggiungerà alle postazioni già previste anche Tubà. La sicurezza dei cittadini è un atto assolutamente primario su tutto.”

Ultima modifica il Sabato, 14 Luglio 2018 09:21

Ultime Notizie

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses