23012020Gio
Aggiornato ilGio, 23 Gen 2020 8am

Il fidanzato si uccide sui binari, dopo due mesi lei fa lo stesso

Pubblicato in MONDO
13 Novembre 2014
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Una triste storia arriva dall'Inghilterra dove un ragazzo 19enne, Phil James, il 7 settembre scorso il ragazzo si è lasciato investire da un treno sui binari della stazione di Stone, non lontano da casa sua. A distanza di due mesi nello stesso punto, la sua fidanzata Becky Tait 20enne, ha fatto lo stesso. Il corpo privo di vita della ragazza è stato infatti ritrovato nello posto. Secondo gli inquirenti non ci sono dubbi che si sia trattato di un suicidio. La ragazza a differenza di Phil, morto dopo due giorni di agonia, ha invece perso la vita pochi minuti dopo esser stata investita. Secondo gli amici non avrebbe accettato la morte del ragazzo, al punto di arrivare a compiere un gesto così estremo.

 

 

 

 

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses