06122019Ven
Aggiornato ilVen, 06 Dic 2019 1pm

È venuta a mancare oggi, Sissy Trovato Mazza, la giovane poliziotta calabrese, di Taurianova, che nel 2016 fu trovata accasciata nell’ascensore dell'ospedale di Venezia con un proiettile nel cranio. Sissy  quel giorno era in ospedale per controllare una detenuta che aveva appena partorito, svolgendo dunque servizio esterno per conto del Carcere della Giudecca. In questi anni, nonostante per la Procura si sia sempre trattato di suicidio, la famiglia, gli amici e le associazioni nate in suo sostegno, si sono sempre battute per fare emergere la verità sul caso. Una verità, che si è sempre sperato potesse raccontare lei stessa. Tanto dolore per i familiari, gli amici e le persone che in questi anni hanno seguito la vicenda, e hanno sperato che Sissy potesse vincere la sua battaglia contro la morte. Purtroppo così non è stato....

La redazione Zmedia, si unisce al dolore dei familiari.

Giada Zurzolo

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses