24032019Dom
Aggiornato ilSab, 23 Mar 2019 6pm

TUTTO PIANA CRONACA

ll Sindaco di Melicucco, Salvatore Valerioti ed il Consiglio Comunale tutto, a seguito del tragico incidente di questa notte in cui hanno perso la vita due giovani melicucchesi, hanno proclamato per la giornata del 24 marzo 2019 lutto cittadino. "l Sindaco e il Consiglio Comunale tutto, esprimono, a nome dell'intera comunità melicucchese, profondo cordoglio, vicinanza e sincera commozione per l'immane…
Nella tarda mattinata di ieri, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla repressione dei reati ambientali e coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale Aspromonte di Reggio Calabria, i militari della Stazione Carabinieri di Bagaladi hanno deferito in stato di libertà i coniugi C.S., 63enne, e A.C., 62enne, di Bagaladi ed entrambi gravati da pregiudizi di polizia,…
La città più grande della Piana potrebbe nascere per volontà degli studenti. In uno dei templi sacri della burocrazia, “La settimana della Amministrazione Aperta 2019”, celebrata a Locri, i ragazzi dell’ITIS di Polistena hanno parlato a dirigenti regionali ed esponenti dell’Istat, della necessità di creare una città unica, l’antica Altanum, dall’unione di Polistena, Cinquefrondi, Melicucco e San Giorgio. Sarebbe la…
Il Consiglio dei Ministri ha deliberato lo scioglimento dell'Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria per infiltrazioni della 'ndrangheta, affidandone la gestione ad una Commissione straordinaria. La decisione é stata presa su proposta del prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, in base all'esito dell'accesso antimafia eseguito nei mesi scorsi. "Nelle more del perfezionamento della procedura di scioglimento, con la firma…
All'alba di stamane, Agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Sezione Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Gioia Tauro hanno tratto in arresto due soggetti: R.R., 70 anni, di Cittanova (RC) e F.R.D., 55 anni, di Polistena (RC), in esecuzione di un' ordinanza cautelare emessa dal G.I.P. di Reggio Calabria, in esito ad indagini condotte dal predetto…
Proseguono le ricerche di Maria Chindamo, l'imprenditrice agricola di 44 anni scomparsa il 5 maggio 2016 a Nicotera. I carabinieri della Compagnia di Tropea, insieme a quelli del Reparto investigazioni scientifiche di Messina, hanno effettuato una serie di battute in località Montalto di Limbadi. Con il coordinamento della Procura di Vibo Valentia, i militari - coadiuvati dai cani molecolari della…
Nelle prime ore della mattinata odierna i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno dato esecuzione ad una misura cautelare personale nei confronti di 3 soggetti italiani, di cui due ordinanze di custodia cautelare in carcere e una sottoposizione all’obbligo di presentazione alla P.G., emessa dal G.I.P. del Tribunale di Palmi su richiesta della locale Procura, poiché ritenuti responsabili, a vario…
Sono iniziate questa mattina presto, le operazioni di sgombero della baraccopoli di San Ferdinando. Tutta la zona è cinturata da un contingente delle forze dell'ordiine. Presente anche un elicottero che monitora e controlla l'area. I migranti che ancora vivevano nella baraccopoli stanno lasciando il territorio di San Ferdinando, diretti nei centri Cas e Sprar della Calabria. Squadre speciali, prima dell'avvio…
Il Tribunale della Libertà di Reggio Calabria, in accoglimento delle argomentazioni difensive dell' Avv. Simona Figliucci (Studio Legale Cavallaro), legale di fiducia di Lazzaro Vincenzo e Fazzari Teresa, ha annullato l'ordinanza con la quale il G.i.p. di Palmi aveva disposto la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla p.g. nell'ambito del procedimento penale denominato "Operazione Robberies".
È in corso dalle prime ore di questa mattina un’operazione dei Carabinieri di Reggio Calabria, coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 5 persone, ritenute responsabili di intermediazioni illecita e sfruttamento del lavoro, violenza sessuale, estorsione e istigazione alla corruzione. Le indagini hanno accertato come gli indagati, negli ultimi due…
É fissato per il 6 marzo l'avvio delle operazioni di sgombero e smantellamento della tendopoli per migranti di San Ferdinando dove negli ultimi anni ci sono stati tre incendi che hanno provocato altrettanti morti. In vista dello smantellamento della vecchia struttura, la Protezione civile sta montando al'interno del nuovo sito 36 nuove tende di otto posti ciascuna che serviranno ad…
Via alle operazioni per preparare lo sgombero di circa 1.000 immigrati dalla baraccopoli di San Ferdinando, in Calabria: a ogni extracomunitario regolare sarà assicurata una sistemazione nei circuiti ufficiali dell'accoglienza (ex Sprar, Cara, Cas). Lo fa sapere il Viminale, spiegando che in queste ore si stanno svolgendo ulteriori controlli sullo status degli extracomunitari, anche con l'intervento di mediatori culturali. Due…
Nella notte, i Carabinieri della Compagnia di Palmi hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP presso il Tribunale di Palmi, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 7 persone di seguito indicate, a vario titolo ritenute responsabili di “rapina”, “falsificazione di monete”, “furto”, “ricettazione”, “danneggiamento”, “delitti in materia di armi e in materia…
Una storia triste arriva da Laureana di Borrello, dove un uomo di circa 70 anni è stato trovato privo di vita nella sua casa. Sconosciute le cause del decesso. Un dettaglio scioccante, pare che l’uomo, che viveva solo e che rifiutava ogni tipo di aiuto da familiari e amici, sia stato rinvenuto tra i topi che avrebbero infierito sul corpo.
Un nuovo incendio è scoppiato ieri sera nella tendopoli di San Ferdinando. Un migrante senegalese di 25 anni, Aldo Diallo, ha perso la vita nel rogo, che ha coinvolto decine di baracche. Una sessantina di persone sarebbero rimaste senza un tetto. L’incendio potrebbe essere partito da un piccolo fuoco, appiccato per riscaldarsi dal freddo. Intervenuti sul posto forze dell’ordine e…
Mercoledì mattina, al termine delle indagini avviate nell’aprile dello scorso anno, i Carabinieri della Stazione di Oppido Mamertina hanno tratto in arresto MOIO Domenico cl ’59 e il figlio MOIO Michele cl ‘94, agricoltori del luogo, responsabili della coltivazione di una piantagione di Marijuana. Padre e figlio sono stati arrestati in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal…

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses