24092018Lun
Aggiornato ilDom, 23 Set 2018 10pm

Arresto latitante Di Marte, scarcerati i presunti favoreggiatori

Pubblicato in TUTTO PIANA CRONACA
16 Aprile 2018
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Tornano a piede libero le quattro persone di Gioia Tauro arrestate nella nottata tra sabato e domenica per il reato di favoreggiamento personale a beneficio del latitante Vincenzo Di Marte. I quattro (due coppie di coniugi che abitano i due appartamenti sovrastanti rispetto alla dimora in cui è stato trovato il latitante) avrebbero secondo l'accusa favorito la latitanza di  Di Marte offrendo allo stesso appoggio e ospitalità. Nella giornata odierna il p.m. titolare ha avanzato richiesta di convalida chiedendo, altresì, l'emissione di ordinanza custodiale. Le articolate argomentazioni sviluppate dai legali degli arrestati (avv.ti Mimmo Infantino e Girolamo La Rosa) hanno, però, dimostrato la totale estraneità degli arrestati a qualsivoglia condotta di appoggio o ausilio al latitante. Il tribunale di Palmi, nella persona della dottoressa Monforte, condividendo gli argomenti degli avvocati Infantino e La Rosa non ha convalidato gli arresti, ha rigettato la richiesta cautelare del pm e ha di conseguenza disposto la liberazione dei quattro. Il 19 giugno sarà celebrata l udienza che definirà la vicenda giudiziaria nelle forme del rito abbreviato.

Ultime Notizie

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses