16122019Lun
Aggiornato ilSab, 14 Dic 2019 7pm

Maria Chindamo- Tre anni dalla scomparsa- Questa mattina manifestazione davanti azienda agricola

Pubblicato in TUTTO PIANA CRONACA
06 Maggio 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Sono passati tre anni dalla scomparsa di Maria Chindamo, l'imprenditrice 44enne di Laureana di Borrello, sparita la mattina del 6 maggio del 2016, davanti alla sua azienda agricola nel territorio di Limbadi. La magistratura nel corso degli anni ha sempre portato avanti le indagini indagando a 360 gradi in ogni ambiente. Questa mattina, i figli di Maria, la mamma, il fratello, ma anche il questore di Vibo, il viceprefetto, don Ennio Stamile (responsabile regionale di Libera), Mario Nasone presidente dell’Osservatorio regionale violenza di genere, il prefetto Antonio Reppucci, gli studenti dell’Istituto d'Istruzione Superiore R. Piria di Rosarno e Laureana, gli alunni della scuola Media di Limbadi, e tante altre istituzioni civili e religiose, hanno manifestato proprio davanti al luogo della scomparsa. La famiglia continua a chiedere giustizia per Maria, uccisa e poi fatta sparire. Tanta partecipazione, in questo triste giorno che riporta alla mente quella tragica mattina, tanta vicinanza e solidarietà da parte di tutti i presenti, e non solo, che hanno chiesto, e chiedono a gran voce che venga appunto fatta giustizia, per una mamma che ha lasciato troppo presto i suoi "bimbi".

Giada Zurzolo

Ultima modifica il Domenica, 22 Settembre 2019 12:22

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses