15122018Sab
Aggiornato ilSab, 15 Dic 2018 10am

Taurianova: 7, 8 e 9 dicembre la terza edizione del Festival del Torrone La città del Torrone artigianale pronta per un grande evento che ospiterà il concerto di Fausto Leali

Pubblicato in CALABRIA EVENTI
05 Dicembre 2018
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

 

Taurianova città del Torrone artigianale si prepara a vivere una intensa tre giorni nel segno del gusto e del divertimento.

 Si rinnova l’appuntamento con il Festival del Torrone, manifestazione giunta brillantemente alla terza edizione che si terrà nei giorni 7, 8 e 9 dicembre.

L’eccellenza dolciaria della cittadina dell’area metropolitana di Reggio Calabria sarà fulcro di un grande evento con numerose attività che si terranno al Centro servizi agroalimentare e del legno eanche nel centro cittadino.

L’attesa manifestazione – promossa dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Fabio Scionti, in sinergia con l’Associazione pasticceri di Taurianova PAST - quest’anno invaderà infattile vie del centro cittadino e ospiterà un grande nome della musica leggera italiana, Fausto Leali, che si esibirà in un concerto in piazza Italia sabato 8 dicembre alle ore 21.00.

Il torrone artigianale e i maestri torronai, che da generazioni portano avanti la produzione di questa tradizionale prelibatezza, saranno protagonisti di momenti dedicati all’approfondimento come il workshop sul torrone ferro, venerdì 7 dicembre, con dimostrazioni e degustazioni, che sarà accompagnato da una degustazione guidata di vini a cura dell’Ais e il workshop sul gelato al torrone, domenica 9 dicembre, con dimostrazioni e degustazioni a cura dell’Associazione pasticceri artigiani reggini (Apar).

La Fiera del Torrone Artigianale di Taurianova con stand di produttori di torrone, Degustazioni di torrone, dimostrazioni e laboratori di pasticceria, tavole rotonde, attività per i più piccoli, spettacoli musicali comporranno il cartellone che vedrà la partecipazione di partner storici come laDelegazione calabrese della Federazione Internazionale di Pasticceria (FIPGC), che metterà in campo dimostrazioni, degustazioni e laboratori molto attesi e seguiti dal pubblico.

Un ponte ideale e gastronomico unirà le due terre dello Stretto, grazie al Laboratorio del Gusto sul torrone gelato, domenica 9 dicembre, proposto da Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica in collaborazione con la condotta Messina Valdemone.

 Sabato 8 dicembre, in programma, un’interessante tavola rotonda su “il torrone artigianale: da eccellenza dolciaria a risorsa economica, turistica e sociale”, tra rappresentanti del mondo istituzionale e associazioni di pasticceri, che vedrà la partecipazione del direttore del Dipartimento di Agraria, Giuseppe Zimbalatti.

Gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “G. Renda” saranno all’opera con la preparazione di prelibatezze salate, sabato 8 dicembre dalle 19.00, in piazza Italia, per un Aperitivo inFestival. 

Non mancheranno appuntamenti musicali e artistici: venerdì 7 dicembre alle 21.00 il concerto jazz dei Con Alma trio, nell’ambito della rassegna itinerante Autunno in jazz 2018, la street band EuroBand Marching sabato 8 dicembre dalle 17.00 alle 21.00 per le vie del centro cittadino e l’Orchestra giovanile “Don Pietro Franco” diretta dal M° Cettina Nicolosi che si esibirà nella giornata inaugurale.

Il centro servizi e il centro cittadino saranno, inoltre, collegati da un servizio navetta con un trenino natalizio che percorrerà le vie principali, sabato 8 e domenica 9, in un’atmosfera di festa.

La tre giorni sarà suggellata il 9 dicembre alle ore 19.00, in piazza Italia, da una spettacolare dimostrazione dei PAST che prepareranno il torrone caldo con l’ausilio di una grande torroniera: un trionfo di arte pasticcera, tradizione e gusto che conquisterà tutti e che farà da cornice alla Cerimonia di premiazione della seconda edizione del “Torrone d’oro” e del concorso “Vetrine inFestival”.

 Un ricco cartellone dunque per questa terza edizione del Festival del Torrone, che rappresenta la formula vincente di un vero e proprio progetto culturale ampio realizzato in particolare grazie al lavoro dell’Assessore agli eventi cittadini di promozione Raffaele Loprete, in collaborazione con l’Assessore alla promozione della Cultura Luigi Mamone e all’Assessore alle Attività produttive Girolama Raso.

La manifestazione si avvale del patrocinio e della collaborazione della Regione Calabria, del Consiglio regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria, dell’Istituto d’Istruzione Superiore “G. Renda” di Polistena, della FIPGC (Federazione Internazionale di Pasticceria), dell’Apar (Associazione pasticceri artigiani reggini), della condotta Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica, dell’Ais Calabria (Associazione Italiana Sommelier), dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Gemelli Careri” e dell’Associazione “il Jazz”.

 

Appuntamento per tutti a Taurianova, dal 7 al 9 dicembre, per un fine settimana di festa da non perdere.

 

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses