06122019Ven
Aggiornato ilVen, 06 Dic 2019 1pm

E' morto Gianroberto Casaleggio, fondatore con Beppe Grillo del Movimento 5 Stelle. Il leader del movimento politico aveva 62 anni. Ancora sconosciute le cause della morte.

Un giovane di soli 18 anni di Maierato (Vibo Valentia) è morto nell'ospedale di Firenze dopo che questa estate è stato colpito  da una setticemia da meningococco. La vicenda aveva avuto inizio lo scorso 8 luglio quando il ragazzo avvertì un malore.
    Immediatamente era stato sottoposto a diversi esami che avevano fatto emergere la presenza dell'infezione, con un quadro clinico aggravato lo scorso settembre da un arresto cardiaco.
    Dopo un lungo periodo di degenza nell'ospedale di Vibo, il diciottenne era stato trasferito nel nosocomio di Firenze dove è morto nella notte.

Si chiama Rocco Montorro l’agricoltore cinquantunenne è morto a Candidoni schiacciato da un albero di eucalipto di grandi dimensioni precipitato, a causa del forte vento, sull'automobile alla guida della quale l'uomo stava percorrendo una strada interpoderale. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti immediatamente i  vigili del fuoco ma nulla hanno potuto fare. Montorro è morto sul colpo.

Forti raffiche di vento stanno causando disagi a Reggio Calabria ed in alcune zone della provincia.  Il Comune di Reggio ha reso noto, con un comunicato, che é stata disposta la chiusura al traffico dell'area del Lungomare ed é stato interdetto l'accesso alla Villa comunale.

"La Protezione civile, i vigili del fuoco e le forze dell'ordine - si afferma ancora nella nota del Comune - sono al lavoro per la messa in sicurezza delle aree più a rischio. Ai cittadini è consigliato di ridurre al minimo gli spostamenti e di prestare massima attenzione". Si registrano cadute di alberi e di cornicioni. Non si segnalano, comunque feriti. Il vento imperversa anche in molte zone della provincia, ed in particolare lungo la fascia tirrenica. I vigili del fuoco sono impegnati con più squadre per fare fronte ai danni che si stanno registrando. Difficoltà e ritardi anche per il servizio di traghettamento nello Stretto di Messina.

Un incidente mortale si è verificato lungo l’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria tra gli svincoli di Palmi e Gioia Tauro.

La vittima, Rosario Salvatore Ciancio, un giovane di soli 29 anni, si trovava alla guida della sua Fiat 500 quando il mezzo, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato contro il guardrail. Il ventinovenne è morto all'istante. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale, i sanitari del 118, i vigili del fuoco e personale dell'Anas.

Un giovane di soli 27 anni, Antonino Laganà è morto in un incidente verificatosi ieri lungo la tangenziale a Catanzaro.

Secondo le prime ricostruzioni sull’accaduto sembrerebbe che l’auto sulla quale viaggiava Laganà, una Fiat 600, abbia perso il controllo per poi andarsi a schiantare contro una  Bmw che viaggiava in direzione opposta.

Sul luogo dell’incidente sono giunti i soccorsi che però si sono rivelati inutili in quanto il giovane, sbalzato fuori della vettura a causa del violento impatto, è morto sul colpo.

Un incidente mortale si è verificato questa mattina all’alba lungo l’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria precisamente al km 322,000, in prossimità dello svincolo di Lamezia Terme.

Il tragico sinistro è avvenuto fra un autocarro e un pick-up trasportante legna. L’autista del pick-up è morto.

Sul posto è giunto personale dell’Anas, delle Forze dell’ordine, dei Vigili del Fuoco e del 118 per constatare il decesso ed effettuare i primi rilievi. L’incidente non ha procurato ripercussioni alla circolazione.

Un terribile incidente mortale si è verificato nella notte tra domenica e lunedì a Reggio Calabria.

A perdere la vita nel sinistro che si è verificato lungo Viale Calabria, nei pressi dell’aula bunker un giovane di soli 25 anni di origini filippine.

Secondo le prime ricostruzioni dell’incidente sembrerebbe che il giovane, alla guida di uno scooter, avrebbe perso il controllo del motociclo, andando a sbattere contro un palo. Sul luogo dell’incidente sono intervenute le forze dell’ordine ed i sanitari del 118 che però purtroppo non hanno potuto far altro che constatare la morte del ragazzo.

Domenico Napoli, diciannovenne di Melicucco, è morto questa notte a causa di un incidente stradale verificatosi lungo l’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria nei pressi dello svincolo di Mileto.

Il giovane si trovava a bordo della sua auto, una Fiat Panda, quando per cause ancora in corso di accertamento è andato ad impattare violentemente contro il muro di una galleria.

Sul luogo dell’incidente sono giunti immediatamente gli agenti della Polizia Stradale ed i sanitari del 118, che però purtroppo non hanno potuto far altro che constatare la morte di Domenico Napoli.

Pasquale Princi, un operaio di 25 anni è morto in ospedale a Reggio Calabria dopo che è stato colpito da un palo mentre stava lavorando per liberare i cavi dell'energia elettrica imbrigliati in un albero caduto a San Roberto, nel reggino. Il danno era stato causato dal forte maltempo che ha colpito la zona nell'ultimo weekend. Pasquale Princi, è stato travolto dal palo in ferro mentre operava sul posto insieme a un amico, e successivamete è stato immediatamente trasportato in ospedale a Reggio Calabria ma le conseguenze del trauma cranico sono state fatali.

Un tragico incidente si è verificato la scorsa notte lungo l'autostrada del Sole. Mario De Feo, 74anni, ha perso la vita nel sinistro, ferite altre sei persone di cui tre gravi. L'uomo alla guida di un Opel Zafira, avrebbe perso il controllo dell'auto, per cause ancora in fase di accertamento. Un destino beffardo per l'uomo, in quanto insieme alla famiglia si stava recando al funerale del fratello a Milano. 

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses