24092018Lun
Aggiornato ilDom, 23 Set 2018 10pm

'Racket' immobili Inps Firenze, 4 arresti tra cui due calabresi

Pubblicato in ITALIA
05 Aprile 2018
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Operazione dei carabinieri di Firenze, coordinata dalla procura del capoluogo toscano, nei confronti di una presunta associazione per delinquere che sarebbe stata capeggiata da due fratelli, originari della Calabria, e finalizzata, spiegano i militari, ad accaparrarsi l'indebito utilizzo di appartamenti Inps che venivano poi abusivamente concessi a terzi previo pagamento di un canone mensile. I carabinieri hanno dato esecuzione a misure cautelari nei confronti di 5 indagati: tre sono finiti in carcere, uno ai domiciliari, per una quinta persona divieto di dimora a Firenze.
    Le indagini, si spiega, avrebbero fatto emergere "numerosi episodi di violenza privata e minacce in danno degli occupanti, laddove questi volessero regolarizzare la loro posizione con l'Inps e non sottostare più alle illecite richieste degli associati". Disposto dalla magistratura anche il sequestro preventivo di 5 appartamenti a Firenze, di proprietà dell'Inps, che gli indagati avrebbero occupato abusivamente.

Grande2
Banner Colonna 1

Ultime Notizie

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses