14112019Gio
Aggiornato ilGio, 14 Nov 2019 3pm

Entra a casa di un 83enne, la donna sviene e il ladro la soccorre

Pubblicato in ITALIA
03 Novembre 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

E' entrato di notte per rubare in casa di una donna di 83 anni che vive da sola a Lecce, ma quando l'anziana si è sentita male dopo averlo scoperto in cucina, lui l'ha aiutata a rialzarsi, l'ha fatta stendere  sul letto per poi andare via. La donna non avrebbe sporto denuncia per ricambiare la gentilezza del ladro. Secondo la ricostruzione dell'accaduto, il ladro si è introdotto di notte in casa della 83enne, con il volto coperto dal collo della felpa tirato fin sopra il naso e dal cappuccio calato quasi sugli occhi. L'anziana ha sentito dei rumori provenire dalla cucina allora si è alzata per andare a controllare. Quando all'improvviso si è vista davanti il ladro incappucciato, ha quasi perso i sensi, si è accasciata ed è scoppiata a piangere. Il malvivente, l'ha rassicurata dicendole di non avere paura, l'ha portata sul letto facendole bere un bicchiere d'acqua. Il ladro ha poi provato a chiederle dove tenesse i soldi ma l'anziana avrebbe spiegato di non avere denaro. A quel punto l'uomo, senza insistere, è andato via.

Ultima modifica il Domenica, 03 Novembre 2019 21:37

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses