06122019Ven
Aggiornato ilGio, 05 Dic 2019 1pm

Due persone sono morte ed altre 4 sono rimaste ferite in un incidente avvenuto ieri, a Longobucco, nel Cosentino I sei viaggiavano su un'auto multipla che per cause in corso di accertamento, è finita in una scarpata mentre transitava sulla strada del "Macrocioli". Il conducente è morto sul colpo mentre l'altra vittima è deceduta mentre stava per essere trasportata nell'ospedale di Cosenza con l'eliambulanza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Rossano ed i medici del 118.

Un incidente si è verificato questa notte intorno a mezzanotte sulla superstrada Jonio Tirreno all’altezza di Melicucco. Nel sinistro che ha visto coinvolte due auto, hanno perso la vita due ragazzi di 18 e 19 anni mentre un altro si trova ricoverato in coma in ospedale. Intervenuti sul posto le forze dell’ordine ed i soccorsi.

Dopo il terribile sinistro di questo pomeriggio dove è rimasta gravemente ferita una ragazza (clicca QUI per leggere l'articolo), un altro incidente si è verificato questa sera intorno alle ore 21.00 sempre in località Spartimento lunga la Strada Statale 18 che collega Rosarno a Gioia Tauro. Dalle prime ricostruzioni sull’accaduto sembrerebbe che un furgone con a bordo alcuni extracomunitari sia andato a finire contro un’autovettura a bordo della quale viaggiava una famiglia di Rosarno con due bambini. Nel sinistro sono rimasti feriti, non gravemente, sia alcuni passeggeri del furgone che i minori a bordo dell’auto. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Carabinieri, la Polizia di Stato, la Polizia Locale di Rosarno, i Vigili del Fuoco ed in sanitari del 118.

Incidente Bosco di Rosarno

Pubblicato in ROSARNO CRONACA
10 Aprile 2018

Un incidente si è verificato questa mattina sulla strada statale 18 altezza spartimento tra Gioia Tauro e Rosarno. Nel sinistro, avvenuto per cause ancora in corso d’accertamento sono rimasti coinvolti un furgoncino, ed una utilitaria. Dale prime informazioni vi sarebbero tre persone ferite che sono state trasportate presso l’ospedale vicino.

 

Un incidente si è verificato ieri sulla statale 106 Jonica.  Un 69enne mentre percorreva la Strada Statale in direzione Taranto con la sua Skoda Fabia, giunto in località Condofuri (RC), per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo del veicolo, invadendo la corsia riservata all’opposto senso di marcia, scontrandosi frontalmente con l’autovettura Nissan Qashqai, condotta, nella circostanza, da una donna 31enne.          

Nel sinistro il conducente dell’autovettura Skoda Fabia, per le gravi lesioni riportate,veniva trasportato d’urgenza presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, ove, nel primo pomeriggio decedeva, mentre la conducente dell’altra autovettura  riportava lievi lesioni.

Sul posto sono intervenuti, per i rilievi di rito, una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Reggio Calabria e personale dell’Anas in stretta sinergia con la Procura della Repubblica di Reggio Calabria, tempestivamente avvisata, che coordina le indagini.

Un incidente sul lavoro è avvenuto questa mattina a Falerna nei pressi dello svincolo autostradale. Un operaio di Nocera Terinese, è caduto da un'impalcatura di circa sei metri, mentre stava effettuando dei lavori. Sul posto l’elisoccorso che ha provveduto a trasportare il ferito in ospedale. L’uomo ha riportato fratture ad entrambe le gambe. Non sarebbe in pericolo di vita.

Un incidente si è verificato questa mattina intorno alle 11:15 sulla Provinciale a Rosarno. Per cause in corso d‘accertamento, una punto avrebbe impattato con un escavatore. Ferita una donna a bordo dell’auto. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri la Polizia Municipale, ed il 118 che sta prestando primi soccorsi sul posto. 

Un giovane 26enne ha perso la vita nella giornata di ieri, in un incidente stradale avvenuto in località Fossa del lupo a Girifalco, nel catanzarese. L’auto sulla quale viaggiava il giovane, una fiat panda, ha perso il controllo per cause ancora in corso d’accertamento, urtando violentemente contro un albero . Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili del fuoco che ha estratto il 26 enne dalle lamiere. Il ragazzo,in gravissime condizioni, è stato trasportato dai sanitari del 118 all’ospedale di Soverato, dove è deceduto poco dopo.

Nel pomeriggio di ieri, sull’A2 autostrada del Mediterraneo, nel tratto tra Rende e Montalto Uffugo, una Jaguar è finita fuori strada, ribaltandosi più volte e schiantandosi contro una parete laterale della carreggiata. Il conducente dell’auto è rimasto gravemente ferito, ma non si troverebbe in pericolo di vita. Sul luogo dell’incidente, sono intervenuti i Carabinieri per avviare le indagini, il personale sanitario del 118 ed i vigili del fuoco che hanno estratto il ferito dalle lamiere. Non si esclude che l’incidente  possa essere stato causato dalle cattive condizioni del tempo. 

Un uomo di 54 anni è rimasto gravemente ferito in un incidente a bordo di un escavatore nella zona boscata di Colle Castagna nella Sila Catanzarese. Per cause in corso di  accertamento, l'escavatore si è ribaltato finendo in un burrone. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco che hanno recuperato l’uomo ferito in attesa dell'ambulanza con la collaborazione del personale suem118 al quale è stato affidato per le  cure del caso ed il successivo trasporto all'ospedale. 

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses