24082019Sab
Aggiornato ilSab, 24 Ago 2019 9am

Palmi, presentato progetto "Flessibil...Mente"

Pubblicato in PALMI POLITICA
09 Aprile 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

È stato presentato ieri mattina a Palazzo San Nicola il progetto “Flessibil…Mente, aggiungere vita agli anni”, realizzato dal Comune di Palmi, assessorati al Welfare e allo sport, con la collaborazione delle associazioni sportive palmesi. La conferenza ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle realtà sportive, che hanno firmato il protocollo d’intesa che ha segnato l’avvio ufficiale del progetto. Si tratta di un programma volto al coinvolgimento attivo degli anziani, mediante laboratori di attività motoria di vario genere a loro dedicati. I cittadini oltre i 65 anni di età potranno partecipare alle attività messe gratuitamente a disposizione dalle ASD aderenti, tramite una graduatoria di selezione i cui criteri saranno disponibili nell’avviso di riferimento. Nel corso della presentazione, l’Amministrazione Comunale ha rivolto il proprio ringraziamento alle associazioni sportive, dimostratesi disponibili per la creazione di corsi di ginnastica dolce, posturale, nuoto e molto altro.

«Ci tenevo a realizzare la conferenza di oggi per ringraziarvi della vostra grande disponibilità – ha detto il sindaco Giuseppe Ranuccio rivolgendosi ai rappresentanti presenti – Sono molto contento dell'obiettivo che il progetto persegue, dare agli anziani un modo per tenersi sempre attivi, ma sono altrettanto felice per le modalità con cui l’obiettivo è stato raggiunto, ovvero la sinergia tra il pubblico e il privato, che ancora una volta si dimostra una grande risorsa e ci consente, unendo le forze, di raggiungere risultati che non sarebbe stato possibile ottenere da soli. Si tratta di un programma sperimentale, ma che siamo certi darà riscontri positivi. Il connubio tra lo sport ed il sociale ha dato alla luce un progetto meraviglioso, del quale siamo molto orgogliosi».

«Faccio miei i ringraziamenti del sindaco per la grande disponibilità che avete dimostrato. Questo progetto nasce dall’amore nei confronti degli anziani, dei genitori e dei nonni che ci sono sempre stati accanto nel corso della nostra vita, dandoci il sostegno di cui abbiamo avuto bisogno. È importante che questo amore ricevuto sia contraccambiato e questo è un modo importante per prendersi cura di loro – ha evidenziato l’assessore al Welfare ed ai Servizi Sociali Alessia Avventuroso – Questo programma nasce con l’obiettivo di regalare momenti di gioia, promuovere il movimento, la socializzazione, l’autonomia e la fiducia, abbattendo l’apatia, la monotonia e l’isolamento che troppe volte colpiscono gli anziani. Tutto ciò mediante attività che potranno migliorare la loro ricettività fisica, ma anche mentale».

«È davvero un orgoglio essere qui da delegato allo sport – ha spiegato il consigliere con delega Giuseppe Magazzù – Con il tempo stiamo riuscendo a creare un gruppo forte, unendo associazioni e discipline diverse. Si sta creando un bellissimo clima di condivisione. È un’operazione ben avviata, che sta viaggiando sui giusti binari e che oggi ci da una ulteriore dimostrazione dei risalutati che solo il gruppo può raggiungere. Quindi grazie a chi ha aderito a questo progetto, per essersi dimostrato non solo disponibile, ma anche propositivo».

Ultima modifica il Martedì, 09 Aprile 2019 20:16

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses