16122017Sab
Aggiornato ilSab, 16 Dic 2017 10am

Rosarno, Idà: stanziato un milione di euro per realizzare tratti di rete fognaria e di acque bianche

Pubblicato in ROSARNO POLITICA
02 Dicembre 2017
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

“Molte zone di Rosarno che ancora oggi nel 2017 sono sprovviste di servizio fognario ed acqua potabile, saranno finalmente servite con servizi essenziali e necessari –ad annunciarlo il Sindaco della Città Giuseppe Idà - . Il 28 novembre, infatti, è stata firmata a Roma presso la sede dell’Agenzia della Coesione la rimodulazione del Patto per lo Sviluppo della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Inizialmente il Comune di Rosarno era stato destinatario di un finanziamento di un milione di euro per la realizzazione di un Centro di Ricerca Agroalimentare ma, questa Amministrazione, ha richiesto, ottenendola,una rimodulazione dello stanziamento. Per guardare al futuro, ed iniziare ad immaginare un cambiamento radicale che possa far sviluppare e crescere la nostra comunità – prosegue Idà – è imprescindibile partire dalle fondamenta. La nostra è stata una scelta politica chiara ed inequivocabile, garantire servizi essenziali ai rosarnesi. Grazie alla rimodulazione del finanziamento, infatti, verranno realizzati tratti di rete fognaria e di acque bianche nell’abitato di Rosarno, verrà completata la rete di raccolta delle acque bianche e della rete fognaria con l’interruzione della promiscuità delle stesse. Si tratta di opere fondamentali che mai sino ad ora erano state realizzate, costringendo a vivere centinaia di famiglie in condizioni indegne per un paese civile.”

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses