15092019Dom
Aggiornato ilSab, 14 Set 2019 7am

Serie C: la Reggina pareggia 1-1 all’esordio contro la Virtus Francavilla- I calabresi non brillano all’esordio in campionato

Pubblicato in SPORT
26 Agosto 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

 Al rigore di Vazquez al 38’ risponde De Francesco al 47’. L’espulsione di Bovo al 73’ non cambia il parziale: 1-1.

FRANCAVILLA FONTANA – Si aspettava un esordio diverso per gli uomini di Mimmo Toscano che hanno sofferto, per alcuni tratti della partita, la solidità e la compattezza della Virtus Francavilla. Infatti, i ragazzi di Bruno Trocini hanno giocato una partita molto attenta e molto dura allo stesso tempo in fase difensiva, creando anche alcune occasioni pericolose soprattutto nel primo tempo, con Guarna costretto ad intervenire. I pugliesi, inoltre, hanno dimostrato una grande capacità di ripartire palla al piede e un buon palleggio per alcuni momenti della partita. Il gol della Virtus Francavilla arriva con Vazquez su rigore al 38’, a causa del fallo di Bianchi su Bovo. Nel secondo tempo non si assiste ad un grande incontro anche a causa del gioco spezzettato per alcuni tratti del match, ma la cosa più importante per i pugliesi è essere riusciti a portare a casa un buon punto per l’inizio della stagione, nonostante l’inferiorità numerica per gli ultimi 20 minuti. Trocini in conferenza stampa ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto della prestazione, siamo stati brillanti per 60'. Sono meno contento degli episodi, che non sono stati fortunati: un cross è finito all'incrocio dei pali e l'espulsione ha inciso sull'ultima mezz'ora di gioco.” Dall’altro canto, la Reggina gioca una partita poco brillante dal punto di vista del gioco. Mancano molte idee a centrocampo (da segnalare alcuni lanci lunghi fine a sé stessi) e la voglia di andare a vincere la partita dopo l’espulsione di Bovo al 73’. Dopo la superiorità numerica, infatti, gli amaranto si sono resi pericolosi solo con Reginaldo al 84’ con un colpo di testa fuori di poco. Le occasioni migliori per gli amaranto arrivano nel primo tempo con Sounas e Rubin, mentre nel secondo tempo, dopo un grande inizio caratterizzato dal bel gol di De Francesco, si segnalano poche azioni rilevanti come una punizione di De Francesco sventata da Costa. Ottima prestazione da parte del portiere Guarna, il quale salva la porta in più di un’occasione. Bene anche Rossi, in difesa, e De Francesco, unica nota positiva a centrocampo grazie al gol del pareggio. Le difficoltà della partita sono state espresse anche da Toscano nella conferenza stampa post-partita: "Loro hanno un gruppo di lavoro consolidato nel tempo. Noi abbiamo cambiato molto. Potevamo fare meglio nel secondo tempo quando avevamo l'inerzia della gara, oltre nel primo tempo quando abbiamo avuto le occasioni per segnare. In 10 è stato più facile, paradossalmente, per il Francavilla e in questo frangente dovevamo fare di più". Tabellino VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Costa; Sparandeo, Tiritiello, Caporale; Albertini, Bovo, Zenuni, Gigliotti (68' Mastropietro), Delvino; Perez (84' Baclet), Vazquez (74' Tchetchoua). A disposizione: De Luca, Sottoriva, Pino, Carella, Marino, Calcagno, Miccoli, Marozzi. Allenatore: Trocini. REGGINA (3-5-2): Guarna; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Garufo (60' Rolando), Bianchi (81' Bresciani), De Francesco (68' Salandria), Sounas (68' Paolucci), Rubin; Bellomo (60' Corazza), Reginaldo. a disposizione: Farroni, Lofaro, Gasparetto, Marchi, Nemia. Allenatore: Toscano. Arbitro: Perenzoni di Rovereto Assistenti: Moro - Zampese Ammoniti: Bertoncini, Bianchi (R), Tiritiello, Tchetchoua (VF) Espulsi: Bovo per doppia ammonizione (VF)

Marco D’Agostino

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses