30032020Lun
Aggiornato ilLun, 30 Mar 2020 3pm

Rosarnese, al via i play off. I lupi a caccia del sogno Promozione

Pubblicato in ROSARNO SPORT
10 Maggio 2015
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Dopo una stagione passata tra alti e bassi, la Nuova Rosarnese che di certo si era prefissata altri obiettivi visto il forte organico che la squadra ha avuto a disposizione, alla fine è riuscita a centrare il quarto posto, valido per l’accesso ai play off.

La società si aspettava di più da questa squadra sapendo di avere un organico da categoria superiore, ma visti i problemi intercorsi durante la stagione e le bufere del cambio allenatore, dove solo nel mese di Dicembre è riuscita a trovare una persona adatta a gestire la squadra e ricomporre lo spogliatoio che giorno dopo giorno andava per deteriorarsi, la società guidata dal presidente Iannaci insieme al dirigente Macrì può ritenersi soddisfatta per quanto fatto finora.

Mister Cotroneo poi alla guida della panchina della Nuova Rosarnese, ha rianimato la squadra riuscendo riportarla in delle posizioni più consone dopo il periodo nero di novembre, ottenendo con la sua esperienza a dare un senso a questa stagione e ridare la voglia e la grinta al gruppo che pian piano si stava disunendo, e da quel momento la squadra è riuscita a spiccare il volo e riprendersi il terreno perduto in precedenza. Questo grazie ai sacrifici dei calciatori che quando sono stati chiamati a rapporto ed hanno sempre risposto presente in qualsiasi momento, e che ora vorranno regalare tante soddisfazioni al presidente in primis. Proprio il presidente Iannaci nonostante non sia potuto essere presente in questo periodo, è alquanto soddisfatto dei risultato ottenuto al termine della regular season, come d'altro canto tutta la dirigenza e mister Cotroneo e l'intero organico dei calciatori, che ora vogliono regalare il salto di categoria alla città di Rosarno perché di certo lo merita dopo aver militato in campionati d'elite a livello dilettantistico per molti anni con ottimi risultati. E proprio oggi prende il via il sogno play off, dove alle pendici della Cattedrale di Stilo contro la Stilese il lupi della Piana proveranno a superare il primo difficile scoglio. Successivamente in caso di passaggio del turno, si giocherà la finale al “Raciti” contro il Siderno, per poi attendere l'altra vincente dei playoff del Girone C nello spareggio di domenica 24 maggio a campo neutro.

Francesco Tripodi

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses