23082019Ven
Aggiornato ilGio, 22 Ago 2019 9am

Zmedica- gelso bianco perchè mangiarlo

Pubblicato in ZMEDICA
27 Maggio 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Originario dalla Cina ma tipico delle coste di Calabria e Sicilia, il gelso bianco è da sempre utilizzato nella medicina tradizionale grazie alle sue naturali proprietà benefiche e curative dovute, ovviamente, alla sua salutistica composizione nutrizionale.
Nel dettaglio, le more bianche sono ricche di sali minerali come calcio, fosforo, potassio, magnesio e ferro e contengono non solo molte vitamine del gruppo B, ma anche la  A, la E, la K e la C. Tutte insieme collaborano al rafforzamento del sistema immunitario, migliorano le funzionalità del fegato e mantengono in buono stato occhi, pelle e capelli.
Inoltre sono ricche di antiossidanti come ad esempio il resveratrolo che tutti sappiamo essere un potente agente antitumorale e preventivo delle malattie del cuore.
Il gelso bianco ha poche calorie, esercita un effetto diuretico e detossificante e per questo è largamente impiegato nelle diete ipocaloriche anche grazie al fatto che contrasta il colesterolo alto e il diabete regolando i livelli di zucchero nel sangue ed aiuta.
L’alto contenuto di fibre fa si che le more aiutino anche a regolarizzare la funzionalità intestinale.
Possono essere consumate fresche o secche o per preparare deliziosi decotti. Le more bianche si prestano efficacemente anche alla realizzazione di marmellate e confetture, perfette per rendere la colazione dolce e allo stesso tempo salutare.
Dott.ssa Muzzupappa Lorena

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses