22102019Mar
Aggiornato ilMar, 22 Ott 2019 12pm

Zmedica- 4 alimenti che non devono mancare in una dieta

Pubblicato in ZMEDICA
03 Giugno 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Quando ci mettiamo a dieta, tendiamo a prediligere alimenti ipocalorici o comunemente conosciuti come utili alla perdita di peso.  Non solo, spesso andiamo anche alla ricerca dei famosi alimenti “brucia grassi” che, per la sfortuna dei più, ad oggi non sono stati ancora inventati.
Tuttavia, esistono dei prodotti che non dovrebbero mai mancare nell’alimentazione di chi decide di dimagrire. Vediamo quali sono e scopriamo il perché sono così essenziali.
Acqua. Come tutti sappiamo l’acqua è il componente maggioritario della composizione corporea, assolve numerose funzioni ed è essenziale per il mantenimento dello stato di idratazione dei tessuti. L’acqua è anche funzionale al dimagrimento perché aiuta il processo digestivo, favorisce la sensazione di sazietà ed aiuta a combattere la fastidiosa ritenzione idrica e la rimozione delle scorie e delle tossine accumulate. Per tanto, bere due litri di acqua al giorno dovrebbe essere la regola base per chi vuole dimagrire.
Verdure amare. Le verdure, dolci o amare che siano, sono un alimento indispensabile alla dieta perché fonte di fibre che aiutano a regolarizzare la funzionalità intestinale e contribuiscono alla riduzione del senso di fame. Tuttavia, quelle amare hanno, appunto, un contenuto di zuccheri ridotto al minimo, il che le rende vantaggiose rispetto a quelle dolci grazie al fatto che non stimolano la produzione di insulina e aiutano il processo digestivo.
Yogurt. Fonte di fermenti lattici, lo yogurt è utile per mantenere inalterata la flora batterica intestinale. In particolare,  quando si inizia un percorso dietetico che va a modificare le abitudini alimenti, è spesso osservata la comparsa di stipsi o comunque un’alterazione della regolarità intestinale. Lo yogurt, con i suoi batteri buoni, aiuta a prevenire questo fenomeno e a preservare il benessere intestinale.
Spezie. La parola dieta è spesso associata ad alimenti tristi ed insapore che fanno spegnere l’entusiasmo anche ai più volenterosi. In aiuto intervengono le spezie: curcuma, salvia, zenzero, paprika, rosmarino, pepe nero, peperoncino, alloro, menta e chi più ne ha più ne metta, per conferire al piatto gusto e 0 calorie. Alcune di esse inoltre, contengono sostanze ad azione preventiva nei confronti di numerose malattie degenerative oppure stimolano il metabolismo.
Quindi, se vogliamo perdere peso, nell’alimentazione quotidiana, non dobbiamo mai far mancare questi 4 alimenti: non parliamo di brucia grassi ma sicuramente rappresentano un ottimo supporto che, insieme all’attività fisica, ci aiuterà a raggiugere l’obiettivo prefissato.

Dott.ssa Muzzupappa Lorena

Grande2

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses