Alpi francesi , deraglia treno , due morti

Vicenda drammatica quella avvenuta sulle Alpi francesi , dove un treno è deragliato . Si contano due morti (due donne) e una decina di feriti. Il deragliamento del treno regionale è avvenuto oggi in una zona isolata a 1000 metri d’altezza, coperta dalla neve, nel dipartimento dell’Alta Provenza nel sud del Paese. Partito da Nizza con a bordo una trentina di persone, in maggioranza turisti, il treno  era diretto a Digne-les-Bains quando secondo le prime ipotesi avanzate dagli inquirenti  avrebbe urtato un grosso masso intorno alle 11 del mattino. Il treno a quel punto sarebbe deragliato causando la tragedia. Uno dei vagoni è rimasto sulle rotaie, mentre l’altro è pericolosamente in bilico sul precipizio trattenuto solo dagli alberi.Le vittime sono due donne settantenni – una di nazionalità russa ed un’altra originaria della regione mentre i feriti sono nove, di cui uno grave. Una delle due donne morte sarebbe stata scalzata fuori da uno dei vagoni. Causa le cattive condizioni climatiche ,i soccorritori avrebbero avuto difficoltà nelle operazioni .