Anziana trovata morta in casa insieme al suo gatto – deceduta da anni

533

Triste storia quella che arriva da Trieste, dove una donna anziana del 1933, è stata trovata morta all’interno della propria casa.

 

A dare l’allarme sarebbero stati i funzionari dell’Inps che dopo aver suonato alla porta ma inutilmente, insospettiti, hanno chiamato i soccorsi e insieme con i sanitari e la Polizia Locale sono entrati nell’appartamento, in centro. All’interno c’era il cadavere mummificato della donna e del suo gatto. Secondo i rilievi, la donna sarebbe morta anni fa.

 

Il cadavere trovato, infatti, era irriconoscibile, come riportano alcuni media locali oggi, precisando che la donna aveva una sorella con la quale da tempo i rapporti si erano interrotti.

I sanitari hanno trovato alcuni prodotti alimentari scaduti nel 2018, uno dei pochi elementi che può far risalire a una orientativa data della morte.

Articolo precedente Caporalato e sfruttamento – 15 persone arrestate
Articolo successivoSequestro beni per 255mila euro a pensionato