Atti persecutori e violenza sessuale – arrestato 72enne

225

Un professionista settantaduenne di Crotone è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale e atti persecutori.

Avrebbe messo in atto per diverso tempo violenze, apprezzamenti verbali e commenti espliciti con cadenza quasi quotidiana nei confronti di una giovane donna.

A far scattare il provvedimento, disposto dal gip di Crotone su richiesta della Procura, è stata la testimonianza della vittima.

Ai militari la donna ha raccontato che, nel corso dell’anno appena trascorso, sarebbe reiteratamente stata costretta a subire dall’uomo vessazioni che le hanno provocato pesanti conseguenze sulla vita quotidiana e la serenità. Tutte circostanze che sono state riscontrate e documentate dalle indagini condotte dai carabinieri della stazione e del Nucleo operativo della Compagnia di Crotone.

 

Articolo precedente Aggredirono 25enne per rapinarlo – due arresti
Articolo successivoMelito Porto Salvo – arrestato 51enne per atti persecutori