Cagnolina precipita in un pozzo di 25mt – salvata dai vigili del fuoco

66

Storia a lieto fine per una cagnolina scivolata in un pozzo profondo oltre 25 metri nel rione San Pietro, qualche giorno fa a Caltagirone.

I vigili del fuoco sono intervenuti per salvare la cucciola finita in fondo al pozzo.

L’allarme era stato lanciato da una persona che ha sentito i guaiti dell’animale.

L’intervento di recupero è stato eseguito da personale della squadra Speleo alpino fluviale (Saf) con il supporto di una scala aerea.

La cagnolina è stata recuperata dai vigili del fuoco e consegnata alla persona che aveva dato l’allarme e che ha deciso di adottarla e di chiamarla Asia. Sul posto è intervenuto personale della Protezione civile del Comune di Caltagirone e personale della Polizia locale. La parte sommitale del pozzo è stata transennata. Il sindaco Gino Ioppolo ha annunciato l’emissione, a breve, di un’ordinanza che “imponga a tutti i proprietari di terreni con pozzi, cisterne e affini di adottare ogni opportuna cautela allo scopo di evitare il rischio di qualsiasi tipo di incidente”.

Articolo precedente Ragazza pakistana scomparsa, lo zio in chat: “Lavoro fatto bene”
Articolo successivoVaccini Calabria – prolungato Open Day: da oggi ragazzi terza media