Calabria – domatrice aggredita da elefante

273

Una donna di 46 anni è rimasta gravemente ferita oggi mentre accudiva un elefante nel Safari Park di Maida, una struttura che si trova nel catanzarese.

La donna, soccorsa con l’eliambulanza, è stata portata nell’ospedale di Catanzaro, dove si trova ricoverata in prognosi riservata per gravi lesioni.

Secondo quanto si è appreso, comunque, non sarebbe in pericolo di vita.

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio, la donna, dipendente del Safari Park, stava accudendo l’elefante come fa giornalmente quando, improvvisamente, l’animale si è mosso colpendola con la proboscide e con una zampa. Subito soccorsa è stata portata in ospedale.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Girifalco che hanno avviato gli accertamenti su quanto accaduto.

Articolo precedente Causa l’inflazione + 150 milioni per spesa alimentare famiglie calabresi. Caldo e siccità spingono aumenti a doppia cifra di frutta e verdura
Articolo successivoReggio Calabria – sequestrano anziano e provano ad amputargli un dito