Calabria – Ferisce poliziotto allo stadio: fermato tifoso 33enne

279

Un tifoso del Crotone che ha ferito con una cinghiata, provocandogli una ferita alla testa, un ispettore della Digos nel corso della partita col Catanzaro valida per il campionato di serie C, è stato posto in stato di fermo.

L’uomo, un 33enne è una persona nota negli ambienti dei tifosi crotonesi, è stato fermato dopo essere stato identificato e condotto negli uffici della Questura di Catanzaro.

Gli accertamenti condotti dagli investigatori della polizia di Stato hanno portato all’accertamento delle sue responsabilità in relazione al ferimento dell’ispettore, che nel momento in cui è stato aggredito stava svolgendo la sua attività di servizio nella curva dello stadio “Ceravolo” riservata ai tifosi del Crotone.

Il 33enne è stato fermato con l’accusa di lesioni aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Articolo precedente Gioia Tauro – in caserma a scuola di legalità per gli alunni degli Istituti comprensivi Paolo VI- Campanella e Pentimalli
Articolo successivoDetenuti e carcere: il Garante Regionale a colloquio con il Presidente della Conferenza Episcopale Calabra, Mons. Morrone