Calabria – minore detenuto tenta suicidio

254

Nella serata di ieri, un detenuto straniero, ristretto nell’Istituto penale per minori di Catanzaro, ha tentato di togliersi la vita impiccandosi.

Il personale della Polizia penitenziaria è intervenuto scongiurando il gesto, non senza difficoltà.

“Ancora una volta, nonostante del difficoltà operative e le criticità esistenti – affermano Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sindacato autonomo polia penitenziaria, e Damiano Bellucci, segretario nazionale – l’immediato intervento del personale della Polizia penitenziaria ha permesso di scongiurare il suicidio del detenuto.

Ricordiamo che in Italia mancano oltre 4.000 unità di personale di Polizia penitenziaria, numeri destinati a crescere nei prossimi anni, in mancanza di ulteriori e significativi interventi sulle assunzioni del personale, atteso che oltre 2.000 unità, ogni anno, lasciano il servizio per varie ragioni. Nonostante queste gravi carenze, ogni anno la polizia penitenziaria salva la vita a circa 1.700 detenuti che tentano il suicidio”.

Articolo precedente Calabria – scontro tra scooter e bici elettrica: bimbo di 5 anni gravemente ferito
Articolo successivoPorto di Gioia Tauro rischia di perdere 10 milioni Pnrr, Agostinelli chiede intervento Occhiuto