Calabria – Naufragio migranti: tra i corpi recuperati anche quelli di otto bambini

64

Ci sono otto bambini, quattro maschi e quattro femmine, tra i corpi recuperati dalla Guardia costiera nel mare Jonio, ad un centinaio di miglia dalla costa calabrese, vittime del naufragio di una barca a vela partita dalla Turchia.

I corpi recuperati complessivamente oggi, ha riferito la Prefettura di Reggio Calabria, sono 14.

Oltre agli otto minori ci sono due uomini e quattro donne che si trovano adesso sulla motovedetta CP 305 che si sta dirigendo verso il porto di Roccella Jonica per procedere allo sbarco.
L’arrivo è previsto per le 22.00 circa.

Dall’inizio delle operazioni, riferisce la Prefettura, sono stati recuperati 20 corpi (sei uomini, sei donne, otto minori).
Gli undici superstiti portati a Roccella Ionica avevano parlato di una sessantina di dispersi.

 

Articolo precedente Gioia Tauro – confiscati beni per 11 milioni di euro a imprenditore
Articolo successivoRosarno – Masci rinuncia gestione defibrillatori, Ferrarini si rivolge al Sindaco