Calabria – provano a dare fuoco a 66enne disabile: caccia ai responsabili

285

Deplorevole episodio nella serata di ieri a Castrovillari, dove alcune persone non identificate hanno tentato di dare fuoco a un disabile di 66 anni con problemi psichici.

Sull’episodio indagano i carabinieri che stanno visionando alcuni filmati ripresi da impianti di videosorveglianza presenti nella zona.

L’uomo preso di mira, conosciuto e ben voluto nella città del Pollino, si trovava sul corso principale e, a un certo punto, si è accorto che il giubbino che aveva indosso stava bruciando così come anche il maglione.

Qualcuno, forse da dietro a sorpresa e utilizzando un accendino, aveva dato fuoco agli indumenti.
Una persona, che si trovava nei pressi, immediatamente è intervenuta e l’intervento ha fatto si che il sessantaseienne non si ustionasse.

Il disabile è stato accompagnato nel pronto soccorso dell’ospedale di Castrovillari da dove è stato dimesso dopo poche ore. Sulle indagini dei militari vige uno stretto riserbo.

 

Articolo precedente Ministro Giovannini dopo visita Porto Gioia Tauro: “È il più strategico del Paese”
Articolo successivoAgguato questa sera a Lamezia – un morto e due feriti