Calabria – tenta di accendere camino con alcol: donna ustionata

409

Incidente domestico per una una donna di nazionalità straniera di 45 anni, rimasta gravemente ferita, nel tentativo di accendere il caminetto.

Secondo quanto emerso avrebbe tentato di accendere il camino utilizzando del liquido infiammabile, probabilmente dell’alcol, quando è stata travolta dalle fiamme. Portata d’urgenza al pronto soccorso dell’Annunziata è stato necessario il trasferimento in elisoccorso al Centro Grandi ustionati di Bari. La donna ha riportato ustioni sul 50% del corpo e si trova in rianimazione.

Articolo precedente Il papa su strage migranti: “I trafficanti di esseri umani devono essere fermati”
Articolo successivoCalabria – rinvenuto cadavere di un 21enne: ipotesi suicidio