Cinquantenne palpeggia ragazza, accusato di violenza sessuale

Una ventitreenne è stata vittiama di un tentativo di violenza sessuale a Cosenza. Un uomo di 50 anni l’ha infatti palpeggiata e ha provato a baciarla. Lo stesso è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza con l’accusa di violenza sessuale. E’ stata la ragazza, che vive in un comune della provincia, a presentarsi ai carabinieri e a denunciare l’accaduto, avvenuto in strada, fornendo anche il nome dell’uomo. I militari, raccolta la denuncia, hanno segnalato il nome dell’uomo alla Procura della Repubblica.