Cittanova – donna tenta suicidio, salvata da carabinieri

973

Nella giornata di ieri, a seguito di segnalazione di privato cittadino, a Cittanova, i carabinieri hanno messo in salvo una donna che, per cause ancora da accertare, stava tentando di togliersi la vita.

I militari, arrivati sul posto prima del personale medico, dopo aver constatato che la donna fosse riversa a terra con dei vistosi tagli sul braccio, rigurgitando candeggina e sussurrando di voler morire, sono riusciti a bloccare tempestivamente l’emorragia, utilizzando un laccio di scarpa rivenuto sul posto e scongiurandone il decesso.

I sanitari, giunti in un secondo momento, sono stati poicoadiuvati nelle operazioni di soccorso dai Carabinieri che, dopo aver prestato le prime cure, hanno trasportato la donna dal primo dell’abitazione fino all’ambulanza e è ricoverata presso l’ospedale di Polistena e non è in pericolo di vita.

Articolo precedente Presunte molestie liceo Castrolibero, Princi: “Va fatta piena luce su quanto accaduto”
Articolo successivoMigranti: favoreggiamento immigrazione e omicidio, 6 fermi