Controlli carabinieri: rinvenuta droga e armi

848

Un arresto per detenzione illegale di armi e un sequestro di droga. È il bilancio di un servizio straordinario di controllo attuato dai carabinieri della Compagnia di Cosenza con il supporto di un’unità cinofila del Nucleo carabinieri di Vibo Valentia.

In particolare a seguito di una perquisizione, i militari hanno arrestato in flagranza e posto ai domiciliari un 18enne trovato in possesso di un’arma comune da sparo clandestina.

Nel corso di attività di controllo nei confronti di ignoti, realizzate nel medesimo contesto operativo, sono state trovate e sequestrate un chilogrammo di hascisc, suddiviso in 10 panetti, e due pistole revolver, anche queste clandestine.
Tutte le armi clandestine saranno sottoposte ad accertamenti tecnici per verificare un loro eventuale utilizzo in recenti fatti delittuosi.

Articolo precedente Operazione Crypto: assolti Simone Pronestí e Rocco Cacciola
Articolo successivoL’Associazione Calabria Excellent in Africa a sostegno di un progetto che aiuta la popolazione che non vuol partire