Coronavirus- 23enne organizza partita contagiati contro “sani”

A Pamplona, in Spagna, un giovane 23enne ha organizzato una partita di beneficenza per i malati di Covid-19 da disputare tra contagiati contro sani.
Il ragazzo è stato denunciato per violazione delle misure di contenimento e pagherà una multa fino a tremila euro. Inoltre si è scoperto che il giovane a giugno aveva già organizzato una partita alla quale avevano assistito diverse centinaia di persone.