Donna uccisa a Rosarno: compagno fermato nelle campagne

3255

Il corpo della donna uccisa ieri a Rosarno, è stato trovato  dal proprietario dell’appartamento in cui la vittima viveva.

Sul corpo della donna, da un primo esame del medico legale, sono stati riscontrati molti segni di violenza e di colluttazioni, anche pregresse.

Sul posto è intervenuta la Polizia. Gli investigatori si sono subito messi alla ricerca del compagno della vittima che nel frattempo aveva fatto perdere le sue tracce.

Avviate le ricerche è stato individuato e fermato nelle campagne di Rosarno. La coppia viveva da molti anni a Rosarno, in un appartamento ed erano immigrati regolari. Il compagno della donna lavorava stabilmente in una ditta del luogo. Secondo le prime ricostruzioni i due avrebbero riconosciuti problemi con l’alcol. I vicini avrebbero raccontato alla Polizia che spesso da quella casa si udivano discussioni accese. Gli investigatori non escludono che proprio durante una di queste liti, l’uomo possa aver colpito la donna fino ad ucciderla. Le indagini sono condotte dagli agenti del Commissariato di Gioia Tauro con il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi.

 

Articolo precedente Donna uccisa in casa a Rosarno: fermato compagno
Articolo successivoPolistena – trovata bomba nella serata di ieri: fatta brillare da artificieri