Fermato agli imbarcaderi di Villa San Giovanni con cocaina in auto: arrestato 23enne

1578

I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato un corriere della droga, sorpreso a viaggiare in auto con cinque panetti di cocaina dal peso complessivo di 6 chilogrammi.

L’uomo, un 23enne della provincia di Vibo Valentia, era diretto in Sicilia a bordo di un’auto quando è stato sottoposto, nell’area degli imbarcaderi, ad un ordinario controllo di polizia dai finanzieri della Compagnia di Villa San Giovanni.

L’uomo ha mostrato segni di nervosismo e ciò ha indotto i finanzieri, con l’ausilio di un’unità cinofila della Compagnia pronto impiego di Reggio Calabria, a perquisire la vettura. É così che sono stati scoperti due doppifondi ricavati sotto i sedili anteriori, in cui erano occultati i cinque panetti di cocaina per 6 chili di sostanza.

La droga e l’auto sono state sequestrate e il 23enne è stato arrestato per la violazione della normativa in materia di sostanze stupefacenti e condotto nella Casa circondariale “Arghillà” di Reggio Calabria a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Se immesso sul mercato, lo stupefacente avrebbe potuto fruttare alla criminalità organizzata circa 400.000 euro.

Articolo precedente Controlli carabinieri Nas a Gioia Tauro, Palmi, Rosarno: 240kg di alimenti sequestrati
Articolo successivoDetenevano illegalmente circa un migliaio di esemplari di specie protette catturati in natura: denunciate due persone