Film porno proiettato su maxi schermo a Bologna- denunciato 24enne

Un ragazzo di 24 anni, è stato denunciato con l’accusa di atti contrari alla pubblica decenza, dai Carabinieri di Bologna.
Con un computer e un videoproiettore, in piena notte ha trasmesso le immagini di un film porno sul maxischermo di Piazza Maggiore, a Bologna, dove è in corso la tradizionale rassegna estiva ‘Sotto le stelle del cinema’. La bravata, a beneficio di una decina di amici che assistevano alla proiezione sulle sedie, è costata una denuncia dai Carabinieri a
I militari sono intervenuti verso le due della scorsa notte, dopo che un’anziana bolognese in evidente stato di agitazione aveva fermato una pattuglia raccontando quello che aveva appena visto passando per la piazza. La proiezione è stata immediatamente interrotta e il responsabile, che era seduto insieme al gruppo di amici, individuato. Davanti ai Carabinieri ha ammesso il fatto.