Giovane 29enne calabrese muore per emorragia cerebrale

2246

Vincenzo Bruni, giovane calabrese 29enne residente in provincia di Parma, è deceduto per una emorragia cerebrale nell’ospedale di Cesena. Il ragazzo, si trovava in vacanza, precisamente a Lido Adriano, nel Ravennate, con la moglie Erica e i suoi due bambini di due anni e due mesi.


Portato immediatamente all’ospedale di Ravenna, è stato trasferito
in un secondo momento a Cesena, dove dopo un paio di giorni di coma è spirato.

I funerali sono stati celebrati in provincia di Parma, ma a breve verrà celebrata una messa in suo suffragio probabilmente a Sciconi, frazione di Briatico, di cui la famiglia è originaria.

Articolo precedente Sorpresi a coltivare piantagione di marijuana, arrestati
Articolo successivoIncidente stradale in Sicilia: gravemente ferito carabiniere calabrese 27enne